Categoria Lorenzo Insigne alla vigilia della sfida di ritorno con il Lipsia. Categorico e determinato al massimo nell’annunciare la voglia di riscatto sua e del resto della truppa azzurra. “Ci dobbiamo riscattare. Mancano ancora 90 minuti e finche’ l’arbitro non fischia possiamo giocarcela e fare un’impresa”. Lorenzo Insigne, ai microfoni di Sky Sport, non ha dubbi sulla volonta’ del Napoli di rimontare l’1-3 con il Lipsia di giovedi’ scorso. “Tutti convocati? Come ci tiene Sarri ci teniamo tutti a fare una bella figura un e grande risultato, cercando di qualificarci – aggiunge l’attaccante azzurro -. Tre gol sono tanti, ma giocando come sappiamo possiamo fare una grande gara e tentare di qualificarci. Se sara’ il miglior Napoli? La formazione la decide il mister e la dice sempre prima delle partite, poi e’ abituato a mischiare le carte. Siamo tutti pronti, vogliamo giocare, dimostrare che quello dell’andata e’ stato un incidente di percorso, vogliamo dare il 100%”. Alla trasferta di Cagliari il Napoli pensera’ in seguito: “Dovremo essere concentrati al 1000 per 1000 per provare a passare il turno. Non abbiamo fatto nessuna scelta tra scudetto ed Europa, abbiamo approcciato male la partita di giovedì scorso ma ci sono novanta e passa minuti per rimediare”.

Napoli: tanti dubbi di coppa per Sarri

Notizia Precedente

26 – Come in Mare Così in Terra: il teatro civile promosso dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, in memoria dei migranti morti in mare

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Il Napoli