Migranti: richiedente asilo tenta aggredire il direttore del Centro di Terzigno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un migrante richiedente asilo originario del Gambia, ha tentato di aggredire il direttore del centro di accoglienza per migranti Villa Angela di Terzigno,  me e’ stato bloccato dagli altri migranti che anno assistito alla scena. A intervenire sono stati poi i carabinieri del nucleo operativo e Radiomobile di Torre Annunziata che lo hanno fermato. A quanto pare a scatenare l’uomo sarebbe stato il timore di un imminente allontanamento dall’Italia a causa di presunte condotte violente. “Per fortuna – commenta il direttore del centro di accoglienza, Massimo Esposito – casi del genere si verificano raramente, pur essendo questo un segnale preoccupante. La burocrazia puo’ creare parecchi problemi alla gestione di una realta’ cosi’ complessa che, invece, richiede buon senso e rapidita’ di azione”. “Sono grato alle forze dell’ordine – aggiunge – e agli ospiti di Villa Angela che si sono subito mobilitati per bloccare l’esagitato, dimostrando di comprendere i sacrifici che portiamo avanti per assicurare ad ognuno una prospettiva di vita serena e dignitosa. Il nostro lavoro va avanti con la stessa determinazione e passione civile di sempre”.

PUBBLICITA
CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO


Torna alla Home
googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE