Ercolano, picchiava moglie e figlio: arrestato 43enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ercolano: 43enne arrestato dai carabinieri per stalking e maltrattamenti a moglie e figlio. Un 43enne di Ercolano già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri della locale tenenza per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia. E’ stato bloccato dai militari mentre, piazzato sotto l’abitazione dei suoceri, minacciava di morte sua moglie e suo figlio che si erano trasferiti lì; si erano trovati costretti a farlo perché lui li minacciava di morte quando in famiglia scoppiavano liti, innescate da per lo più questioni economiche. Nella macchina del 43enne i carabinieri hanno trovato un coltello e un matterello, sequestrati. L’arrestato è in carcere.






LEGGI ANCHE

‘I cinque figli’ in scena al Teatro Tram: Antimo Casertano riscrive e interpreta una novella di Giambattista...

Testo, regia, interpretazione di Antimo Casertano, musiche live Gianluca Pompilio. Da venerdì 23 a domenica 25 febbraio 2024 approda al Teatro Tram una favola per...

Novartis a Torre Annunziata: 80 mln di investimenti e 300 assunzioni

Il polo produttivo di Novartis Farma a Torre Annunziata è stato teatro dell'evento, durante il quale il presidente di Novartis Italia, Valentino Confalone, ha...

Aversa, tentano di rubare la marmitta dal furgone delle Poste: arrestati 2 napoletani

Nella giornata del 15 febbraio 2024, la Polizia Ferroviaria di Aversa ha eseguito un'ordinanza di arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Napoli...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE