Donna scomparsa da Arezzo, indagato l’amico napoletano

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ stato iscritto nel registro degli indagati l’uomo che avrebbe trascorso la prima notte con Susy Paci, la 49enne di Subbiano  in provincia di Arezzo di cui non si hanno più notizie dal 23 gennaio arrivata a Napoli in treno lo stesso giorno. Il provvedimento, secondo fonti vicine agli inquirenti che indagano ad Arezzo, sarebbe stato preso nei confronti del 45enne napoletano già sentito nei giorni scorsi dai pm del capoluogo campano che seguono l’inchiesta. I magistrati avrebbero disposto anche un decreto di sequestro, sempre secondo le stesse fonti (le indagini sono blindate), del cellulare e forse di altro materiale informatico. Due sarebbero le ipotesi di reato: sequestro di persona e occultamento di cadavere. Il tutto in attesa delle risposte che devono arrivare da facebook, instagram e twitter: ai colossi dei social la polizia postale ha chiesto di mettere a disposizione i dati dell’intensa attività che la 49enne scomparsa, sposata e madre di due figli di 19 e 17 anni, aveva su tutti social.







LEGGI ANCHE

Napoli, il prefetto firma altre 4 interdittive antimafia per imprese della provincia

Nuove interdittive antimafia nel settore imprenditoriale a Napoli: sono state emesse quattro interdittive antimafia per imprese a rischio di infiltrazioni camorristiche. Il Prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha adottato questi provvedimenti nell'ambito delle attività di prevenzione antimafia. Le aziende coinvolte operano principalmente nell'edilizia e nella distribuzione di alimenti e bevande, con sede legale nei comuni di Napoli, Casoria, Roccarainola e Giugliano in Campania..

Rione Traiano, si spara contro le finestre di un pregiudicato

Spari in via Catone contro l'appartamento del pregiudicato Domenico D'Alterio

Nuovo allagamento in un palazzo del Vomero, evacuate 70 persone

Un nuovo allagamento ha colpito un palazzo di via Solimena al Vomero, a Napoli, già interessato da una voragine apertasi dieci giorni fa in via Morghen, sull'altro versante dell'edificio. L'infiltrazione d'acqua ha costretto all'evacuazione di 70 persone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Abc, l'azienda idrica del Comune.Le cause dell'allagamento sono ancora da accertare, ma si ipotizza la rottura di una conduttura o un allacciamento abusivo. Via Morghen e via...

Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE