Arrestati i tre della baby gang delle rapine alla Circum di Casalnuovo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arrestati i tre della baby gang delle rapine alla Circum di Casalnuovo. Un 19enne di Portici, un coetaneo di Ponticelli e un 17enne di Santa Maria la Carità sono stati identificati e arrestati  dai carabinieri di Casalnuovo di Napoli perché sono ritenuti i responsabili di una rapina perpetrata a marzo ai danni di un uomo che attendeva la Circum all’interno della stazione di Casalnuovo: i 3, insieme a un quarto complice arrestato il 22 maggio, erano arrivati in auto, avevano puntato la vittima e l’avevano picchiata per portarle via il portafogli. Identificati, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare per rapina emessa dal tribunale per i minorenni di Napoli.






LEGGI ANCHE

Sequestro preventivo di 49.800 euro a Castel Volturno: barbiere finto per ottenere il bonus del “Decreto Rilancio&...

Nell'ambito di un'indagine diretta dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, la Guardia di Finanza di Frattamaggiore ha eseguito un sequestro preventivo di 49.800...

Napoli, due rapine a distributore di carburante nello stesso giorno: arrestato

Napoli: 2 rapine in un giorno. Prima le mani al collo di una dipendente poi la rapina a mano armata in un altro distributore. Carabinieri arrestano 37enne

‘Il sistema idraulico ipogeo del Foro Civile’: la conferenza a Pompei il 23 febbraio

L’Associazione Internazionale ‘Amici di Pompei’ ETS ospita la conferenza sul sottosuolo di Pompei di Daniele De Simone e Graziano Ferrari dell’Associazione Cocceius. Il sistema idraulico...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE