Salerno, l’attore Diele pronto a chiedere lo sconto di pena

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

E’ pronto a chiedere lo sconto di pena l’attore romano Domenico Diele, che la scorsa estate ubriaco e droga alla guida investì e ucciso allo svincolo autostradale di Montecorvino Rovella, in provincia di Salerno, la salernitana Iliara Di Lillo. Diele che è libero dalle festività natalizie dopo un mese di carcere e tre mesi di arresti domiciliari con il braccialetto elettronico è pronto a chiedere attraverso ii suoi avvocati Ivan Nigro e Montanara il processo con il rito abbreviato che prevede appunto lo sconto di pena di un terzo. L’udienza preliminare dovrebbe tenersi il prossimo 5 febbraio e, per quella data, dinanzi al gup Piero Indinnimeo del Tribunale di Salerno e Diele probabilmente potrebbe anche rendere dichiarazioni spontanee. I suoi avvocati difensori  vogliono anche discutere l’eccezione di legittimità costituzionale sollevata relativamente alla mancata considerazione del concorso di colpe che, in questo modo, attribuirebbe responsabilità nell’incidente anche alla vittima.Diele é accusato di omicidio stradale aggravato dall’assunzione di sostanze stupefacenti.

Nella notte tra il 23 e il 24 giugno scorsi, il 32enne interprete di fiction di successo, di ritorno da un matrimonio era a bordo della propria Audi A3 quando tamponò lo scooter della donna, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano, in carreggiata Nord dell’autostrada A2 del Mediterraneo. Dopo l’incidente, Diele fu condotto all’ospedale di Salerno dagli agenti della Polizia Stradale di Eboli intervenuti, per farlo sottoporre al test antidroga, dai quali risultò positivo a oppiacei e cannabinoidi.

Come si legge nel capo di imputazione:  “Diele si è posto alla guida della su Audi A3 in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti”. E non solo perché aveva anche la  patente ritirata e l’auto era senza copertura assicurativa. Eppure nonostante ciò l’attore si mise in viaggio da Roma alla Basilicata per andare al matrimonio della cugina. Al ritorno in autostrada allo svincolo di Montecorvino Rovella travolse la moto sulla quale viaggiava Ilaria Dilillo di ritorno da una cena con amiche. La donna morì sul colpo. Diele si fermò per cercare di darle soccorso. Quando arrivarono i carabinieri lo trovarono in grave stato di alterazione. Nel cruscotto c’era della marijuana.



     


    Torna alla Home


    Nel carcere do Opera, Domenico Massari ha ucciso con la cintura dell'accappatoio il narcos Antonio Magrini
    La tranquillità post-partita è stata spezzata dai violenti scontri avvenuti al termine della partita tra Monza e Napoli dello scorso 7 aprile. Il Questore di Monza e della Brianza, Salvatore Barilaro, ha emesso una serie di provvedimenti draconiani contro gli ultras locali, autori delle violente aggressioni ai danni della...
    Il Procuratore di Napoli critica duramente le modifiche introdotte dal governo e dalla maggioranza.
    Oroscopo di oggi 21 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti un po' in tensione, Ariete. Mercurio in transito nella tua casa della comunicazione potrebbe portare a fraintendimenti o dispute. Cerca di mantenere la calma e evita di saltare a...

    IN PRIMO PIANO