Il dibattito su Gomorra entra a pieno titolo in campagna elettorale e Fratelli d’ si schiera a favore dei consiglieri della Quarta Municipalità ovvero quella che comprende i quartieri di  San Lorenzo,Vicaria, Poggioreale e la Zona industriale che con un documento approvato nella commissione politiche sociali ha chiesto al comune di vietare le riprese della fiction Gomorra per le strade di Napoli.”Fratelli d’ si schiera senza se e senza ma contro la fiction Gomorra, sostenendo l’iniziativa dei consiglieri della IV Municipalità di Antonio Napolitano e Mario Maggio che hanno proposto di vietare le riprese di scene violente nelle strade dei propri quartieri ed in particolare nella zona del centro storico che rientra nel sito Unesco”. A prendere posizione a nome del partito della Meloni sono il consigliere regionale Luciano Passariello, il consigliere comunale Andrea Santoro, il Vice Coordinatore Regionale del partito Pietro Diodato, i dirigenti nazionali e locali della città Maurizio Matacena, Pietro Lauro, Vincenzo Morra, Antonio Ranavolo, Antonio Varriale, Dario Renzullo, Pino Di Guida, Marianna Cuomo, Vincenzo Madonna, Salvatore Lezzi, Vincenzo Sollazzo e Ione Abbatangelo. “Il centro storico di Napoli, patrimonio dell’Unesco, non può e non deve continuare ad essere associato a Gomorra. Non si tratta di voler nascondere le tante negatività che ancora vanno combattute, ma esaltarle come avviene nella fiction di Gomorra è ben altro. Il libro originario di Saviano è distante anni luce dalla fiction: non più denuncia, ma solo il racconto televisivo di una violenta e sguaiata fatta solo di camorristi e delinquenti che trasmette modelli comportamentali devianti, sopratutto sui minori, con risultati che in queste ultime settimane sono sotto gli occhi di tutti. Bene hanno fatto i consiglieri della municipalità del Centro Storico a lanciare quella che ci auguriamo non sia solo una provocazione: basta utilizzare i vicoli e le piazze di per raccontare violenza e trasmettere messaggi diseducativi”.

LEGGI ANCHE  Oroscopo oggi la giornata segno per segno
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Uomo spara dalla finestra nel Casertano, ferite 5 persone: avrebbe ucciso anche la moglie

Notizia precedente

Filumena Marturano al Teatro Italia di Acerra con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..