Elezioni, con Leu in Campania: Scotto e la Rostan capilista

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arturo Scotto e Michela Rostan sono i capilista di Liberi e Uguali nei collegi plurinominali della circoscrizione Campania 1 alla Camera, corrispondente al territorio della provincia di Napoli. Le liste di Liberi e Uguali sono state consegnate nel tardo pomeriggio alla Corte d’Appello di Napoli. Michela Rostan, eletta con il Partito democratico nel 2013, sarà capolista nel collegio Campania 1-01 corrispondente all’area nord della provincia napoletana, mentre Scotto è capolista a Campania 1-02 (Napoli città) seguito da Elisabetta Gambardella, altra “fuoriuscita” del Pd, e capolista a Campania 1-03 (area sud della provincia di Napoli). Tra i candidati nei collegi uninominali spiccano Elpidio Capasso, consigliere comunale di Napoli del gruppo “Dema” (emanazione del movimento fondato da de Magistris) a Casoria, Mario Coppeto, consigliere comunale di Napoli del gruppo “Sinistra in Comune” ed esponente di Articolo 1 Mdp nel collegio che comprende i quartieri San Carlo all’Arena, Vomero e Arenella di Napoli, e Josi Gerardo Della Ragione, blogger ed ex sindaco di Bacoli, nel collegio di Pozzuoli. Al Senato, candidato nel collegio uninominale Campania 7 (che comprende parte della città di Napoli) è Toni Nocchetti, presidente dell’associazione “Tutti a scuola onlus”. Capolista del plurinominale Campania 2 al Senato (città di Napoli più il collegio di Casoria) è Peppe De Cristofaro, seguito da Loredana De Petris, Toni Nocchetti e Daria Brigante. “Liberi e Uguali presenta per la Camera e il Senato liste aperte e radicate nei territori dell’area metropolitana di Napoli”, dichiara Francesco Dinacci, coordinatore metropolitano di Napoli di Articolo 1-Mdp. “Oltre i parlamentari uscenti Arturo Scotto, Michela Rostan e Peppe De Cristofaro – aggiunge – hanno scelto di correre insieme a noi donne e uomini impegnati nel mondo del lavoro e del sociale, della scuola e dell’università, dell’associazionismo locale, delle professioni e della lotta per l’ambiente, esperienze di chi vive condizioni di precarietà, nonché personalità e dirigenti delle nostre forze organizzate. Con queste liste diamo un messaggio forte alla società napoletana per costruire con Pietro Grasso un Paese più giusto ed uguale, a partire dalla battaglia per un nuovo Mezzogiorno”.


telegram

LIVE NEWS

Video di Vincenzo Mollica: “Parkinson e cecità, lasciatemi in pace almeno nell’eternità”

Il toccante video di Vincenzo Mollica alla sue malattie...
DALLA HOME

Video di Vincenzo Mollica: “Parkinson e cecità, lasciatemi in pace almeno nell’eternità”

Il toccante video di Vincenzo Mollica alla sue malattie stanno diventando virali: "Parkinson e cecità, lasciatemi in pace almeno nel momento in cui comincia l'eternità". Il Video messaggio del popolare giornalista Rai condiviso sui social media sta facendo il giro del web. Vincenzo Mollica: "Spero che Mr. Parkinson e Sorella...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA