Esce dall’ufficio per fumare, precipita dalla tromba delle scale e muore: giallo per il decesso di un ingegnere campano a Genova

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un ingegnere di Rfi e’ morto precipitando nella tromba delle scale dal quarto piano del palazzo dove lavorava alla stazione ferroviaria di Principe a Genova. La tragedia alle 9.20 di ieri. La vittima Luca D’Angelo, aveva 31 anni e era residente a Telese Terme in provincia di Benevento: era uscito dall’ufficio sul ballatoio per fumare una sigaretta. Nessuno ha assistito alla caduta, ma sul fatto che si tratti di un incidente non ci sono dubbi perche’ l’uomo, alto 1,80, aveva l’abitudine di andare a fumare appoggiandosi a una balaustra forse troppo bassa per la sua altezza, tanto che alcuni colleghi gli avevano gia’ piu’ volte detto di stare attento a non cadere.
I primi a scorgere il corpo senza vita dell’ingegnere sono stati i colleghi. Ma l’uomo era gia’ morto. Sul posto sono poi giunti i carabinieri e gli agenti della Polfer che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente. L’uomo aveva in ufficio le valige pronte per partire: a fine turno avrebbe preso un treno per raggiungere la famiglia e la fidanzata. La notizia ha lasciato tutti sgomenti nella cittadina termale. La famiglia della giovane vittima è molto conosciuta: il padre di Luca è un ingegnere della Provincia di Benevento, dove lavora nel settore dell’Edilizia scolastica. Il giovane nel 2009,  nel terremoto dell’Aquila in Abruzzo  perse la fidanzata di allora, Maria. Anche il sindaco di Telese, Pasquale Carofano ha espresso il suo dolore e la sua vicinanza alla famiglia. La pagina facebook di Luca è stata invasa di commenti e di ricordi.

 


Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
Torna alla Home


Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

Marano in ansia per il parrucchiere Antonio Scatozza: scomparso da ieri mattina

Da ieri mattina non si hanno notizie di Antonio Scatozza, un parrucchiere di 48 anni residente a Marano, proprietario di un negozio situato in via Adda, al confine con Calvizzano. Come di consueto, ieri mattina Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi al negozio che si trova nello stesso...

Meteo Napoli con tempo estivo ma da martedì torna la pioggia

Previsioni Meteo Napoli con sole e caldo questo weekend, con l'Anticiclone Azzoriano che domina tutta l'Italia e il Mediterraneo centro-occidentale. Ma godetevi il bel tempo perché un'ondata di maltempo e freddo è in arrivo all'inizio della prossima settimana. Ecco le previsioni per oggi: Nord: Soleggiato ovunque, con temperature minime e massime...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE