Blitz antidroga nell’Agro nocerino: 11 arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dalle prime ore della mattina è in corso una vasta operazione antidroga dei carabinieri del comando provinciale di Salerno nell’agro nocerino-sarnese. Circa settanta militari, con l’ausilio di unità cinofile, stanno eseguendo un’ordinanza per l’applicazione di misure cautelari, emessa dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della procura della Repubblica, nei confronti di 11 indagati. Sono tutti ritenuti responsabili di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti, principalmente cocaina. I dettagli verranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 10 alla procura della Repubblica di Nocera Inferiore.






LEGGI ANCHE

 Benevento, squestrato 30mila prodotti cinesi non a norma

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Benevento ha condotto un'operazione di controllo presso un'attività commerciale a San Giorgio del Sannio gestita da personale di etnia cinese. Durante l'ispezione, sono stati scoperti e sequestrati oltre 30.000 pezzi di gadget, materiale scolastico e accessori di cartoleria per bambini non conformi agli standard di sicurezza. I prodotti, del valore commerciale di circa 3.000 euro, erano privi delle necessarie informazioni di sicurezza, del marchio CE e delle indicazioni...

Pomigliano, 130 anni della Camera del Lavoro di Napoli: focus sull’industria automobilistica

Primo appuntamento oggi a Pomigliano per i 130 anni dalla costituzione della Camera del Lavoro di Napoli, con l'iniziativa, "Dall'Alfa Sud a Stellantis: passato, presente e futuro del distretto industriale a Pomigliano d'Arco". "Avviamo le celebrazioni per i 130 anni della Camera del Lavoro di Napoli - ha affermato il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci - con questa prima importante riflessione sulle politiche industriali e sulla storia dello stabilimento di Pomigliano. Negli anni...

Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto amico Daniele Caprio. Dopo la perdita di Daniele a causa di un sarcoma, Geolier ha deciso di onorare la memoria dell'amico portando il premio vinto dalla collaborazione con Gigi D'Alessio, Gué e Luché sulla sua tomba. Di nome Emanuele, Geolier ha mostrato il suo lato più umano visitando la famiglia di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE