Sospesa dal servizio per 9 mesi maestra elementare aggressiva dell’Agro nocerino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella tarda serata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Reati contro la persona, ha notificato una misura interdittiva nei confronti di una maestra elementare.
La docente è stata sospesa dall’esercizio del pubblico ufficio per la durata di nove mesi, misura che è stata adottata dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore dopo le indagini delegate da quella stessa Procura della Repubblica alla Squadra Mobile di Salerno.
La vicenda ha avuto inizio dopo la presentazione di una denuncia da parte di più genitori, i quali hanno lamentato un comportamento aggressivo e scostante da parte della donna nei confronti di alcuni alunni.
Le indagini condotte, anche attraverso l’installazione di alcune telecamere nell’aula, hanno permesso di accertare le responsabilità della maestra elementare che pertanto non eserciterà la professione per i prossimi nove mesi.






LEGGI ANCHE

Afragola, inchiesta sulla morte dell’operaio Pasquale Psipico

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause esatte della morte dell'operaio di 35 anni Pasquale Pispico caduto ieri mattina da una impalcatura di...

Napoli, aggressioni e furti a Chiaia: 7 arresti

Quattro sono gli autori della tentata rapina e aggressione al Flanagan's di Chiaia dell'agosto scorso

Arrestati 3 “trasfertisti” di Napoli per la rapina alla banca nel varesotto

Nel gennaio, una banda di origine napoletana ha rapinato la filiale del Credit Agricole a Cocquio Trevisago portando via 95.000 euro dopo aver minacciato...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Ucciso a Lettere il boss dei narcos dei Monti Lattari: Ciro Gargiulo ‘o biondo

Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo....

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE