Napoli, Granisso (Gruppo Tea Tek): “Anche noi a lavoro per far rientrare i cervelli in fuga”

“Investendo fortemente sulla reindustrializzazione del sito ex Whirlpool, il...

PumMarì, la pizza margherita rivisitata in chiave contadina di Salvatore Vesi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dal maestro pizzaiolo Salvatore Vesi arriva una nuova succulenta creazione. Si chiama PumMarì l’ultima pizza che vuole essere un vero e proprio omaggio all’oro rosso e alla tradizione contadina. Sarà. infatti, il pomodorino del Vesuvio il protagonista, ma in una nuova versione. Essiccato e messo sott’olio con essenze aromatizzanti, il pomodorino sarà in compagnia di mozzarella di bufala aversana DOP, fiocchi di ricotta di bufala, olio EVO e basilico. Una rivisitazione della margherita realizzata con prodotti esclusivi e frutto della costante ricerca dello chef pizzaiolo Salvatore Vesi. Ritorna con una novità, la prima di tantissime altre che saranno lanciate nei prossimi mesi. “PumMarì – spiega Vesi – è un prodotto ad alto contenuto bio. Ed è anche il frutto di un lavoro di ricerca sui prodotti che non si ferma mai. Essiccare il pomodoro e metterlo sott’olio, con o senza aromi, è una abitudine che avevano le nostre nonne. C’è bisogno di un ritorno alle antiche tradizioni, alle cose autentiche”. Ogni elemento scelto con cura a cominciare da quelli principali, come la mozzarella. Salvatore Vesi pluripremiato “campione” della pizza prosegue nella tradizione della famiglia Vesi, anche grazie a numerosi riconoscimenti prendendo parte a tantissime manifestazioni, come il Trofeo Città di Napoli, organizzato dall’Associazione Margherita Regina, per la Categoria Pizza Personalizzata, dove si è classificato secondo. Numerosi piazzamenti prestigiosi al Campionato Mondiale, dove si classifica primo nel 2006 con l’ambitissimo riconoscimento e l’attribuzione del titolo “Arte della pizza Napoletana” S.T.G.. Anche PumMarì prosegue nel segno della tradizione tra qualità, ricerca dei migliori prodotti e abbinamenti succulenti.

PUBBLICITA

 

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE