Scambio di voto a Scafati: il Riesame si riserva di decidere sull’arresto dell’ex sindaco Aliberti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Scafati. Scambio di voto a Scafati: il Riesame si riserva di decidere sull’arresto dell’ex sindaco Pasquale Aliberti. Si è tenuta stamane l’udienza conclusiva del Tribunale del Riesame di Salerno – presidente Gaetano Sgroia – dopo il rimando della Corte di Cassazione per le esigenze cautelari del sindaco Pasquale Aliberti e dei due pregiudicati esponenti del clan Loreto Ridosso, Luigi e Gennaro Ridosso. Dopo tre ore di discussione che hanno visto accusa e difesa dibattere su tesi contrapposte i giudici si sono ritirati in camera di consiglio. La decisione è attesa per l’inizio della prossima settimana. Ad Angelo Pasqualino Aliberti viene contestato di aver usufruito dei voti del clan operante a Scafati per vincere le elezioni amministrative del 2008 e per le Regionali del 2015 dove era candidata la moglie Monica Paolino.






LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

“Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

"Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE