Napoli: tutti gli undici cimiteri chiusi nel giorno di San Gennaro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel giorno di San Gennaro i cimiteri restano chiusi a Napoli a causa dello sciopero dei lavoratori indetto per domani, domenica 17 e martedì prossimo, giorno in cui ricorre la festività del santo patrono. Gli undici cimiteri napoletani resteranno chiusi dalle ore 7.00 alle ore 10.00 per un’assemblea sindacale organizzata dalla funzione pubblica della Cisl. Oltre ai cimiteri si fermerà anche per l’obitorio del II Policlinico e i servizi della polizia mortuaria. L’assemblea era stata già prevista lo scorso fine settimana anche se l’Amministrazione aveva chiesto di rinviare per aprire un tavolo di confronto con i cimiteriali.




LEGGI ANCHE

Varcaturo, ferito col calcio della pistola

I Carabinieri della stazione di Varcaturo e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Giugliano sono intervenuti in via Masseria Vecchia (località Varcaturo) per un uomo di 35 anni ferito alla tempia. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe stata colpita da sconosciuti con il calcio di una pistola.Gli aggressori avrebbero poi esploso un colpo a scopo intimidatorio, che non ha provocato feriti. I Carabinieri stanno indagando per ricostruire la dinamica e la matrice dell'aggressione. Al momento non...

Dramma ad Olbia, allenatore di calcio delle giovanili morto d’infarto in campo

L'allenatore Emanuele Cossu, 38 anni, originario di Nuoro ma da tempo residente ad Olbia, è scomparso a causa di un infarto fulminante durante l'allenamento della squadra giovanile dell'Atletico Olbia di calcio. La tragedia è avvenuta ieri sera negli spogliatoi dell'impianto. Nonostante l'intervento tempestivo dei soccorritori, che hanno utilizzato il defibrillatore nel tentativo di rianimarlo, Cossu è stato trovato senza vita negli spogliatoi. Il presidente della società Atletico Olbia, Mario Carlo Bassi, ha espresso il profondo...

Avellino, appalto scuola media Dante Alighieri: indagati dirigente e consigliere comunale

Ad Avellino la Procura ha avviato un'indagine per presunte irregolarità legate alla gestione di un appalto per la ricostruzione della scuola media "Dante Alighieri". La dirigente comunale, Filomena Smiraglia, il consigliere di maggioranza Diego Guerriero e il fratello di quest'ultimo, l'architetto Fabio Guerriero, sono sotto accusa per reati quali turbativa d'asta, abuso di ufficio e corruzione nell'esercizio delle funzioni. Le indagini sono condotte dai carabinieri del Nucleo operativo del Comando provinciale, che hanno eseguito perquisizioni negli...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE