Napoli, preso lo spacciatore della ”panchina” di San Pietro a Patierno

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’incessante attività di contrasto della Polizia di Stato, contro il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, non conosce sosta. Nella mattinata di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia “Secondigliano”, a conclusione di un’attività investigativa, hanno arrestato un 21enne che gestiva una “piazza di spaccio” di hashish e marijuana. Il giovane aveva pensato bene di usufruire di una panchina, posta tra Via Paternum e Via Casoria-San Pietro, per gestire la sua illecita attività, in modo da poter controllare l’intera zona. I poliziotti, che da tempo stavano monitorando la zona, hanno effettuato un servizio di osservazione a distanza, in modo da arrestare in flagrante Benvenuto Gallo, 21enne da pochi giorni. Il giovane, dopo essere stato avvicinato dagli acquirenti, questi ultimi a bordo di scooter, si allontanava dalla panchina per recarsi nella vicina Via dei Calzolai, da dove prelevava un involucro di droga, secondo la richiesta, che aveva occultato in una busta posta sotto un contenitore dell’immondizia. Dopo aver osservato vari scambi droga-soldi, gli agenti sono intervenuti bloccando lo spacciatore e recuperando la droga. Sequestrate, infatti, 20 involucri di marijuana già confezionata, nonché un quantitativo di hashish dal quale era possibile preparare almeno 47 dosi. Dallo scambio droga-soldi, osservato nel breve lasso di tempo dai poliziotti, il giovane aveva intascato la somma di EUR.60,00 che è stata sequestrata. Gallo è stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale. 






LEGGI ANCHE

Blitz anticamorra a Castellammare e Torre Annunziata: sequestrate pistole e droga

Sequestrate armi e droga stamane, nel corso di blitz di Polizia di Stato, Carabinieri e  Guardia di Finanza, che hanno eseguito numerose perquisizioni a...

Tentativo di furto di attrezzi agricoli a Benevento: due uomini denunciati

In provincia di Benevento, i carabinieri di San Salvatore Telesino hanno denunciato due uomini della provincia di Caserta per il tentativo di rubare attrezzature...

Camorra, faceva estorsioni per il clan Belforte: arrestata donna di 38 anni

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito l'ordine di carcerazione emanato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE