Casoria, PD, simpatizzanti e iscritti rimangono chiusi fuori la sede: chiesto il commissariamento

SULLO STESSO ARGOMENTO

Casoria.  Ha dell’incredibile quanto accaduto ieri l’altro presso la sede del Pd di via Macello. La sezione sarebbe  dovuto restare aperta dalle ore 18 del 20 settembre per consentire a simpatizzanti e militanti di rinnovare o inscriversi alla campagna di tesseramento. Testimoni, una trentina di persone fuori per ore, tanto da certificare l’accaduto con foto e video postati sui social.  Vana l’attesa, visto che  nessuno si è presentato ad aprire la sezione,  facendo scadere i termini  nell’ultimo giorno possibile.  I militanti locali e i numerosi simpatizzanti che avevano atteso per potersi tesserare, sono rimasti con un pugno di mosche in mano. In attesa che gli organi  di partito provvedano ad un intervento urgente teso censurare o commissariare il Circolo Angelo Vassallo di Casoria, montano le proteste. “ I vertici locali non hanno rispetto per noi iscritti e impazzanti – precisa  Michele Bruno componente della Direzione Provinciale del PD di Napoli – in questo modo i dirigenti allontanano gli iscritti dal partito e, proseguendo senza aprire alcun dialogo con gli iscritti, senza convocare assemblee, né convocare direttivi, il Pd si avvierà a una lenta agonia, purtroppo!”. Bruno ha anche denunciato attraverso un comunicato che :” In data odierna (20 settembre 2017) come da calendario pubblicizzato su facebook la sede del PD di Casoria – Circolo Angelo Vassallo – doveva osservare l’orario di apertura dalle ore 18,00 alla ore 20,00 per permettere agli iscritti o di rinnovare la tessera o di provvedere ad una nuova iscrizione. Ma tu ciò non è stato ottemperato dal succitato Circolo e dopo un attesa invano di una ventina di persone tra cui vi era il Presidente dei Garante del PD Provinciale di Napoli Dr Giosuè De Rosa; hanno aspettato invano fino alle ore 19,45., senza che  nessun dirigente della sezione locale del PD Circolo Angelo Vassallo di Casoria si degnasse ad aprire le operazioni del tesseramento anno 2017. Pertanto, si chiede l’annullamento del tesseramento del Circolo Angelo Vassallo di Casoria per gravi irregolarità procedurali impedendo sia agli iscritti del rinnovo della tessera e nel contempo ad un nuovo tesseramento di persone che hanno atteso invano l’apertura del Circolo Angelo Vassallo di Casoria”. 

Salvatore Baldini







LEGGI ANCHE

Napoli, 11 strade a rischio crollo nella Municipalità 5

Ci sono ben 11 strade a rischi crollo nella zona della Municipalità 5 di Napoli. La presidente Milena Cozzolino, dopo la voragine davanti al...

A Napoli la maratona dei record

E' partita come da programma  la10/a Napoli City Half Marathon, gara realizzata su percorso omologato Fidal ed insignita della prestigiosa Label della World Athletics...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE