Miano

Miano tentato furto nel distretto sanitario: due arrestati 

Miano. Nella notte scorsa, gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Del Ponte, angolo vico Vincenzo...
PUBBLICITA

Camorra, il pentito: ”Un impiegato del porto aiuta i clan a fare arrivare la droga nei container senza effettuare controlli”

Ci sarebbe un  impiegato della dogana nel porto di Napoli che aiuta i clan della camorra a far arrivare i carichi di droga nei container senza passare per i controlli. Lo ha rivelato alla Dda di napoli, il pentito Mario Lo Russo, uno degli ex vertici dei "Capitoni" di...

Camorra, il pentito: ”Il clan Lo Russo aveva posti di lavoro negli ospedali di Napoli, e noi poi li vendevamo”

"...Inoltre il suocero di Luigi Mango che ora ricordo si chiama Festa Antonio, era il responsabile dei posti di lavoro sull’ospedale nel senso che ci passava i posti di lavoro che noi vendevamo . Lo abbiamo picchiato dopo l’omicidio di Scognamiglio perché lui si era messo a fare il...

Camorra, il nuovo pentito: ”Nappello voleva uccidermi perché ho una relazione con la moglie del cugino”

Il 3 aprile scorso. viene redatto il primo verbale illustrativo della sua collaborazione. Ciro Ferrara decide di seguire il figlio Emanuele nel percorso della dissociazione dalla criminalità organizzata. Dopo gli arresti ed i pentimenti ‘eccellenti’, i territori di Chiaiano e Marianella sono in balia degli emergenti e tra costoro...

Camorra, ecco chi sparò contro Walter Mallo: il cognato di Nappello e il suo braccio destro. LE INTERCETTAZIONI

Si era impossessato di una casa popolare a Miano, quartiere Nord di Napoli, e da li' aveva deciso di dichiarare guerra al boss Carlo Lo Russo, creando un covo di killer. Cosi' ogni sera usciva armato con una 'paranza' e si spingeva, rione dopo rione, sempre di piu' verso...

Camorra: i nuovi del clan Lo Russo controllavano 14 piazze di spaccio: ecco chi le gestiva

Lo storico clan Lo Russo, o dei capitoni, "la cui esistenza e operativita' fin dagli anni '80 e' un dato giudiziariamente accertato, non ha mai smesso di essere operativo sui territori di Miano, Marianella, Chiaiano, Piscinola, Don Guanella, Colli Aminei e zone limitrofe grazie alle capacita' criminali degli esponenti...

Camorra, i figli dei boss insieme ad incensurati e insospettabili: ecco i volti nuovi del clan Lo Russo. TUTTI I NOMI

C'è la storia del nuovo clan Lo Russo nelle circa mille pagine dell'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Francesca Ferri che ha colpito 43 esponenti della cosca dei "Capitoni" di Miano. Tra questi molti incensurati, volti sconosciuti fino a poco fa alle forze dell'ordine e che nel corso...

Camorra, i nuovi boss del clan Lo Russo chiedevano il pizzo da 10 mila euro al mese ai narcotrafficanti. IL VIDEO

Il clan "Lo Russo" chiedeva una tangente di circa 10mila al mese ad alcuni narcotrafficanti che rifornivano le piazze di spaccio gestite da altre organizzazioni criminali. E' quanto emerso dalle indagini condotte dalle forze dell'ordine che hanno portato all'alba di oggi all'arresto di 40 persone. Il clan Lo Russo,...

Camorra, due nuovi pentiti hanno svelato i nomi dei nuovi ‘capi’ del clan Lo Russo

Nella mattinata odierna, personale dei Carabinieri e della Polizia di Stato ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 40 soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo,...

Il boss pentito ai killer di Genny: ”Non vi avevo ordinato una stesa, ma l’omicidio di Pierino Esposito”

Ora il boss pentito Carlo Lo Russo ultimo reggente dei famigerati "Capitoni"  di Miano ha paura per i suoi familiari rimasti in giro nel quartiere a Nord di Napoli e senza protezione. Lo scritto in una lettera consegnata ieri durante l'ennesima udienza del processo per l'omicidio della vittima innocente...

Napoli, arrestato Nappello junior: voleva vendicare la morte del padre

Si era allontanato dagli arresti domiciliari dieci giorni fa ma è stato stanato e arrestato di nuovo. Si tratta di  Valerio Nappello, ex braccio di Antonio Lo Russo, nonché figlio di Carlo, ammazzato insieme con il nipote omonimo nel duplice ag­guato messo a segno lo scorso 27 maggio in...

Camorra, fine pena mai per il boss Cesare Pagano e i killer del clan Lo Russo

Quattro ergastoli, due in meno della richiesta della Dda di Napoli  per il duplice omicidio di Massimo Frascogna detto “Massimino o’ niro”, e Lazzaro Ruggiero “o’ Caccone” ( i due ras del clan Amato-pagano a Mugnano) uccisi in una sala giochi a Miano il 26 luglio del 2007. Il gup Luisa...

Napoli. Nasce città dello sport, a Miano 15mila mq con palestre

Miano, Napoli. Un centro sportivo esteso su 15.310 metri quadri, su cui sorgeranno una palestra per le arti marziali con una tribuna da 153 posti e una palestra polivalente con campo da basket e tribuna da 117 posti, due campi da calcio a 5 in erba sintetica, una sala...

Napoli: ex Birreria Peroni, riqualificata Via Cupa della Vedova a Miano

  Proseguono i lavori di riqualificazione dell'ex "Birreria Peroni", a Miano, alla periferia di Napoli, dove sorgera' un complesso polifunzionale in cui la residenza, il commercio, l'intrattenimento, i servizi e gli spazi verdi si integreranno e convivranno in maniera sostenibile con l'impiego delle piu' moderne tecnologie. Lo ha riferito un comunicato...

Camorra, la Procura: ”Antonio Lo Russo non è stato scarcerato”

  "Sono destituite di ogni fondamento le notizie, diffuse da organi di informazione, secondo le quali Antonio Lo Russo, già capo dell'omonimo clan camorristico e attualmente collaboratore di giustizia, sarebbe stato scarcerato". E' quanto si legge in una nota della Procura di Napoli. "Antonio Lo Russo si trova ristretto in istituto...

Camorra: scarcerato l’ex boss pentito Antonio Lo Russo

E' stato già scarcerato l'ex boss pentito Antonio Lo Russo. Sei mesi di confessioni piene sono servite all'ex rampollo dei "capitoni" di Milano di riacquistare la libertà. Ora è in una località protetta insieme con la moglie Anna Gargano e figli e gode dei benefici previsti dalla legge per chi...

Camorra, uccisi e sciolti nell’acido chiesti sei ergastoli per i boss e killer degli Amato-Pagano e dei Lo Russo

La Dda ha chiesto sei ergastoli per il duplice omicidio di Massimo Frascogna detto “Massimino o’ niro”, e Lazzaro Ruggiero “o’ Caccone” ( i due ras del clan Amato-pagano a Mugnano) uccisi in una sala giochi a Miano il 26 luglio del 2007. Il pubblico ministero della Dda Enrica Parascandolo ha...

Museo della Legalità: a Miano il nuovo presidio contro la criminalità minorile

Il Museo della Legalità è il nuovo presidio dell'area nord di Napoli concepito per combattere la dispersione scolastica, il bullismo e la criminalità minorile. Il progetto - partito ieri, 6 ottobre, all'Istituto Comprensivo 64° "Rodari-Moscati" di Miano -, è sostenuto da ampi consensi di istituzioni, associazionismo e territorio. In una plenaria...

Camorra, calunniò l’ex capo della Mobile: condannato il boss pentito

Tre anni e sei mesi di carcere sono stati inflitti dalla Corte di Appello di Napoli all'ex capo dell'ormai disciolto clan dei "Capitoni" di Miano, ovvero quel Salvatore Lo Russo, temuto boss fino agli anni Novanta e poi diventato uno dei primi capi camorra a passare dalla parte dello...

Napoli, tenta l’ennesima truffa a un’anziana di Chiaiano: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Chiaiano , hanno arrestato Cavaliere Gennaro napoletano di 25 anni, responsabile del reato di truffa nei confronti di una donna anziana residente nel quartiere Chiaiano.La vittima di 74 anni , ipovedente, aveva già subito, qualche mese prima, una truffa...

Napoli, spari contro un’agenzia di pompe funebri

Si torna a sparare nella periferia Nord di Napoli. I signori del racket ancora in azione. Tre colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi la scorsa notte contro la vetrina di un'agenzia di onoranze funebri a Chiaiano. Il titolare dell'agenzia  all'apertura di stamane si è accorto dell'attentato e ha...