HomeCronaca Nera

Cronaca Nera

Napoli, a Chiaiano banditi assaltano hamburgheria: il proprietario pubblica il video

Napoli. Due banditi incappucciati hanno tentato di sfondare la saracinesca di un'hamburgheria a Chiaiano, provocando ingenti danni. L'episodio è avvenuto la notte scorsa, in via Emilio...
PUBBLICITA

Camorra lite tra paganesi e napoletani: summit armato. Il racconto del pentito

Il racconto di "o' minorenn" sullo scontro tra i Fezza-De Vivo e i napoletani per le dosi nascoste a Pagani Tra novembre e dicembre 2020 si è rischiato uno scontro armato stile far West tra uomini del clan Fezza-De Vivo di Pagani e il gruppo di "napoletani"  dei boss Domenico...

Campobasso, smantellata rete di spaccio Secondigliano Bojano: 6 arresti

Campobasso. I Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso, in collaborazione con i colleghi di Napoli e con il Nucleo Cinofili di Chieti, hanno concluso l'operazione "White Cat" sgominando un'organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di stupefacenti tra Secondigliano e Bojano. L'operazione, durata un anno, ha portato all'emissione di sei...

Napoli 3 rapine in mezz’ora a Mugnano e Villaricca: caccia ai banditi

I Carabinieri della compagnia di Marano sono stati impegnati questa notte in un'intensa attività di contrasto alla criminalità, dopo tre rapine avvenute in rapida successione nel territorio di Mugnano di Napoli e Villaricca. Le rapine Ore 00:00: I Carabinieri intervengono presso un bar in via Nenni a Mugnano di Napoli, dove...

Camorra, il pentito: “Genny Maradona faceva uscire dall’ospedale i kit per i killer”

E' Gennaro Manetta detto Genny Maradona, 45 anni appena compiuti, uno degli uomini cardine dell'inchiesta sul clan Contini che oggi ha portato in carcere 11 persone tra lui stesso stesso Manetta. Nelle oltre 480 pagine dell'ordinanza cautelare firmata dal gip Federica Colucci a lui sono dedicate decine di pagine di...

Mondragone uccide il fratello per gelosia: fermato il presunto assassino

Mondragone I Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta, diretti dal Colonnello Manuel Scarso, hanno fermato questa mattina l'uomo accusato di aver ucciso a colpi di pistola il proprio fratello durante una lite avvenuta ieri sera a Mondragone. L'omicidio è avvenuto in via Domiziana, in un'area di sosta nei pressi di...

Camorra, il clan Contini utilizzò un’ambulanza per l’inaugurazione di un negozio

Napoli. Un'ambulanza utilizzata per il party di inaugurazione di un negozio di abbigliamento: è uno degli episodi choc contenuti nelle oltre 480 pagine dell'ordinanza cautelare firmata del gip di Napoli Federica Coluccio, che svela il potere del clan camorristico Contini all'ospedale San Giovanni Bosco. I fatti risalgono a marzo 2023....

Mondragone uccide il fratello e scappa: è caccia all’uomo

Mondragone. E' caccia all'uomo nella zona di Mondragone dove carabinieri e polizia stanno cercando un uomo di 52anni accusato di omicidio. Si tratta di un omicidio avvenuto al culmine di una lite familiare. Il ricercato avrebbe ucciso il fratello di 49anni con diversi colpi di pistola. La tragedia e l'omicidio ieri...

Camorra, il pentito: “Al san Giovanni Bosco entravamo con i camici anche in terapia intensiva”. Gli arrestati

Napoli. Ospedale San Giovanni Bosco: i Contini controllavano tutto, dai parcheggi alla terapia intensiva: 11 arresti e un quadro inquietante L'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli era sotto il controllo del clan Contini, una delle famiglie di camorra più potenti della città. È quanto emerge da una vasta operazione dei...

Boscoreale, la piazza di spaccio dei Tasseri a ridosso del sito archeologico di Villa Regina

Smantellata piazza di spaccio a Boscoreale. I Carabinieri di Torre Annunziata hanno sgominato una banda di pusher che gestiva una piazza di spaccio a ridosso di Villa Regina, sito archeologico di Boscoreale. L'operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, ha portato all'arresto di cinque persone ritenute appartenenti a un'associazione...

Camorra, il clan Contini aveva la gestione funzionale dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli: 11 arresti

Napoli- I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, su delega della Procura della Repubblica Distrettuale Antimafia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 11 persone gravemente indiziate di associazione mafiosa e trasferimento fraudolento di valori. L'operazione, che ha visto il coinvolgimento anche di unità specializzate, ha...

Camorra, 20 anni fa a San Paolo Belsito il duplice omicidio degli innocenti Antonio e Francesco Graziano

A San Paolo Belsito, in provincia di Napoli, l’11 giugno 2004, vengono uccisi dalla camorra Antonio Graziano e il nipote Francesco, incensurati; entrambi, vittime innocenti di una vendetta trasversale tra due clan rivali, i Cava e i Graziano, gestivano dei supermercati in provincia di Avellino. A penalizzarli è stato il...

Napoli, dalle telecamere di villa Rosebery la verità sul pirata del mare

Napoli. Le telecamere di Villa Rosebery che puntano sul mare potrebbero aver ripreso la scena dell'imptatto tra una barca di medie dimensioni e di colore bianco che domenica pomeriggio ha investito il kayak sul quale si trovavano la 30enne Cristina Frazzica e il 33enne avvocato napoletano Vincenzo Leone. La prima,...

Boscoreale 5 arresti al Piano Napoli: smantellata la piazza di spaccio

Smantellata piazza di spaccio del Piano Napoli di Boscoreale: in cinque fono finiti in manette. Il blitz all'alba di oggi da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Torre Annunziata che hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta...

Fermato 16enne di Cimitile: è lui ad aver accoltellato il 20enne di Tufino

Cimitile. E' stato individuato, fermato e rinchiuso nel centro di Prima accoglienza dei Colli Aminei a napoli un 16 enne di Cimitile accusato di essere uno degli aggressori che l'altra notte a Nola aveva accoltellato un 20enne di Tufino riducendolo in fin di vita. Il 16enne, che tra l'altra è...

Napoli, a Forcella recuperate 4 pistole della faida e pronte all’uso

Napoli. Armi pronte all'uso e droga recuperate dai Falchi della Squadra Mobile a Forcella. La scoperta e il sequestro fatti l'altra giorno preoccupano non poco gli investigatori. Un segnale che potrebbe significare il riaccendersi dei venti di scontro tra clan del centro storico di napoli dopo un periodo di "pax...

Nola 20enne in fin di vita: ha reagito a un tentativo di rapina

Nola. Un giovane di 20 anni è stato accoltellato a Nola ed è ora in pericolo di vita. L'episodio è avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri in via Padre Francesco Palliola. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione e del Nucleo Operativo Radiomobile di Nola, che hanno trovato...

Napoli truffa del compact disc: la nuova tecnica di raggiro agli anziani

Napoli. Arriva la truffa del compact disc: è la nuova tecnica per spillare soldi agli anziani. Non più a casa con la telefonata del finto nipote ma avvicinati in strada nelle vie dello shopping. I Carabinieri della Compagnia di Napoli Centro hanno arrestato un 47enne con l'accusa di truffa aggravata...

Napoli coltellate al volto perché reagisce alla rapina: bandito cade durante la fuga. Rintracciato e arrestato

Napoli.Un 37enne napoletano con precedenti è stato fermato dai Carabinieri con l'accusa di tentata rapina aggravata e lesioni personali gravi ai danni di un 29enne del quartiere Pendino. L'aggressione è avvenuta la notte del 7 giugno scorso. Il 37enne, a volto coperto da passamontagna e casco, ha tentato di rapinare...

Napoli stesa alle Case Nuove: 11 colpi in strada

Napoli Ancora violenza a Napoli, dove una raffica di spari ha scosso la zona di Via Padre Ludovico da Casoria. La segnalazione al 113 parlava di una "stesa". Le forze dell'ordine, giunte sul posto, hanno trovato undici bossoli all'angolo tra Via Padre Ludovico da Casoria e Via Ciccone. Ancora da...

Napoli migrante accoltellato in piazza Guglielmo Pepe: è grave

Napoli.  Un cittadino extracomunitario  è stato accoltellato alla schiena a Napoli ed è ricoverato in pericolo di vita all'Ospedale del Mare. Secondo una prima ricostruzione della Polizia di Stato, intervenuta sul posto, il ferimento sarebbe avvenuto in piazza Guglielmo Pepe, nei pressi di Porta Nolana. Non si conoscono ancora le...