A Torre del Greco arrestata la coppia del crimine: truffavano gli anziani di tutta la provincia

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia ha arrestato un uomo di 48 anni e una donna di 46 anni, gravemente indiziati di aver commesso 4 truffe ai danni di persone anziane nelle città di Torre del Greco, Torre Annunziata e Piano di Sorrento, in provincia di Napoli, tra giugno 2023 e febbraio di quest’anno.

PUBBLICITA

Gli agenti del Commissariato di Torre del Greco hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina.

Le indagini sono scattate a seguito della denuncia di un uomo di 75 anni, il quale ha riferito di essere stato avvicinato da una persona a Torre del Greco, presentatasi come conoscente del figlio e inducendolo a consegnargli 150 euro quale pagamento di un cd-rom commissionato dal figlio.

Successivamente, simulando una telefonata, il truffatore lo ha ingannato e indotto a consegnare la somma richiesta.

Attraverso l’analisi delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza cittadina e dalle telecamere di alcune attività commerciali, è stata identificata la targa dell’auto utilizzata dai truffatori, consentendo di documentare l’episodio e ricostruire altre tre truffe commesse con modalità analoghe nei comuni di Torre Annunziata e Piano di Sorrento, ai danni di persone anziane

. I due indagati avrebbero falsamente rappresentato alle vittime la necessità di corrispondere loro una determinata somma di denaro nell’interesse dei rispettivi figli, inducendo le persone anziane a recarsi al bancomat per prelevare le somme richieste.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE