Napoli, Funicolare Chiaia slitta riapertura, possibile solo entro fine anno

La funicolare di Chiaia a Napoli resta chiusa, e...

Santa Maria a Vico, accusato di estorsioni, maltrattamenti in famiglia e minacce: torna in libertà

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lettura veloce

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto l’istanza dell’avvocato Vittorio Fucci e ha revocato gli arresti domiciliari per M. A., 24 anni di Santa Maria a Vico.

PUBBLICITA

M. A. era imputato per estorsioni, maltrattamenti in famiglia e minacce.L’accusa sosteneva che M. A. avesse perpetrato per un prolungato periodo di tempo condotte vessatorie nei confronti dei genitori, minacciandoli e usando violenza contro di loro per estorcergli denaro.

Esasperati dai comportamenti del figlio, i genitori avevano denunciato l’accaduto ai Carabinieri per porre fine al loro incubo.

Il Gup, accogliendo l’istanza dell’avvocato Fucci, ha scarcerato M. A., revocandogli gli arresti domiciliari.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE