NAPOLINDIE torna all’Arena del Flava sabato 1 giugno dalle 12.00 a mezzanotte

SULLO STESSO ARGOMENTO

Con Enzo Avitabile e i Bottari, Erri De Luca, Pietra Montecorvino, Ste, Pino Daniele, Sabrina Efionay, Vincenzo Comunale, Blue Staff, Gabriele Esposito, Roberto Colella, Massimo Troisi, Dario Sansone e Guappecartò, Angelo Cioffi, Greg Rega, Marcello Coleman, Simona Boo, Miriam Makeba, Briganti, Nello Taver, Officina 011, Sangue Mostro, The Funkin’ Machine, Veronica Simioli, Totò Poetry Culture, Dario Cuomo, Rayo, Federico Di Napoli, Vesuviano e La Femelle, Tartaglia Aneuro, Jovine, Peppoh, Ganzo, Ezeeo, Andrea Settembre, Aldolà Chivalà, Squallidor, Napoleone, Giona, Bles, ‘O Iank, Failure, NLR, Kamaak, Associazioni culturale Port’Alba.

Una seconda edizione straordinaria per Napolindie, festival ideato e organizzato da Lello Ferrillo insieme a Gianni Simioli, che ne cura anche la direzione artistica. Sabato 1 giugno, dalle 12.00 a mezzanotte e oltre, sul palco dell’Arena del Flava, nell’area marina protetta del litorale di Castel Volturno, al Flava Beach (viale Dante Alighieri – Castel Volturno) arriveranno voci importanti della cultura nazionale e un’esplosione di musica con tutti i suoi stili. Più spazio alla cultura e ai libri, per l’edizione 2024 con il coinvolgimento dell’Associazione culturale Port’Alba e stand gratuiti per le librerie che vorranno essere presenti al festival.

Le voci che condivideranno importanti riflessioni con la platea di Napolindie sono le voci autorevoli e libere della cultura Erri De Luca e Sabrina Efionay. I loro interventi saranno inseriti in una scaletta piena di energia e caratterizzata da una line up che unisce artisti noti e artisti emergenti: Enzo Avitabile e i Bottari, Pietra Montecorvino, Ste, Pino Daniele, Vincenzo Comunale, Blue Staff, Gabriele Esposito, Roberto Colella, Massimo Troisi, Dario Sansone e Guappecartò, Angelo Cioffi, Greg Rega, Marcello Coleman, Simona Boo, Miriam Makeba, Briganti, Nello Taver, Officina 011, Sangue Mostro, The Funkin’ Machine, Veronica Simioli, Totò Poetry Culture, Dario Cuomo, Rayo, Federico Di Napoli, Vesuviano e La Femelle, Tartaglia Aneuro, Jovine, Peppoh, Ganzo, Ezeeo, Andrea Settembre, Aldolà Chivalà, Squallidor, Napoleone, Giona, Bles, ‘O Iank, Failure, NLR, Kamaak.

    “Può fare uno strano effetto leggere i nomi di Pino Daniele, Massimo Troisi e Miriam Makeba nel cartellone di Napolindie 2024 – ammette Gianni Simioli –. Ma loro ci sono, non sono mai andati via e salgono ancora oggi sui palchi ogni volta che un artista interpreta le loro poesie, le loro canzoni, che attraversano e attraverseranno il tempo, di generazione in generazione, senza fermarsi mai. Quindi si, Pino Daniele, Massimo Troisi e Miriam Makeba saranno con noi sul grande palco di Napolindie”.

    Napolindie è un grande evento reso possibile da una rete di partner. Insieme a Radio Marte, media partner Napolindie, ci sono Candizioland, Indiemen, Lido Scalzone, Teatro Hype e Venus. L’area “food and drink” sarà allestita e curata da Red Bull, Puok e ’A puteca d’a pizza.



    LIVE NEWS

    Il Nuovo Percorso del Progetto spA.I.: La Traccia “INDICA”

    Il nuovo percorso del progetto musicale spA.I. prende...
    DALLA HOME

    Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

    In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE