Rissa condominiale a Giugliano: denunciate 6 persone

Giugliano. I Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania...

A Napoli lavavetri aggredisce automobilista che rifiuta il lavaggio: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Un 26enne nigeriano senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri di Napoli per rapina aggravata, detenzione illegale di armi, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

PUBBLICITA

L’uomo ha aggredito un automobilista al semaforo di via Nuova Marina e gli ha rubato lo smartphone dopo avergli frantumato lo specchietto retrovisore con una mazza di ferro.

L’episodio è avvenuto ieri sera, intorno alle 20:00. La vittima, un 57enne napoletano, era ferma al semaforo quando il 26enne si è avvicinato offrendosi di lavargli il parabrezza in cambio di un compenso.

Al rifiuto dell’automobilista, il nigeriano ha perso le staffe e ha colpito l’auto con una mazza di ferro, frantumando lo specchietto retrovisore. Non contento, ha poi rubato lo smartphone che il 57enne aveva appoggiato sul cruscotto.

Il giovane nigeriano ha anche aggredito i carabinieri

L’aggressione e la rapina sono avvenute proprio davanti alla caserma dei Carabinieri di Borgoloreto. Due militari, impegnati in un servizio di controllo a largo raggio in zona, hanno assistito alla scena e sono intervenuti.

Ne è nata una colluttazione con il 26enne, che ha aggredito i Carabinieri con la mazza di ferro. I militari sono comunque riusciti a bloccarlo.

Durante l’arresto, un carabiniere ha riportato contusioni multiple alle mani e alle ginocchia, con una prognosi di sette giorni. Lo smartphone è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario, mentre la mazza di ferro e un coltello da macellaio sequestrato al 26enne sono stati posti sotto sequestro.

L’arrestato è stato trasferito in carcere a Poggioreale, dove dovrà rispondere dei reati di rapina aggravata, detenzione illegale di armi, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE