ULTIME CALCIOMERCATO

I PRIMI PASSI

Il ds Manna già a Napoli dopo l’addio alla Juventus: comincia la costruzione della nuova squadra

SULLO STESSO ARGOMENTO

Subito al lavoro per costruire il futuro. Giovanni Manna, il nuovo direttore sportivo del Napoli, è arrivato oggi a Castel Volturno per iniziare la ricostruzione dopo una stagione disastrosa. L’obiettivo è chiaro: tornare a lottare per i vertici della classifica e riconquistare l’Europa. Questa mattina, la Juventus ha confermato ufficialmente l’addio di Manna, 35enne di Vallo della Lucania, che dal 2019 ha ricoperto ruoli chiave nel club bianconero, dapprima come responsabile dell’Under 19 e poi come direttore sportivo della Next Gen.

PUBBLICITA

Manna è stato accolto a Castel Volturno dall’amministratore delegato Andrea Chiavelli e ha subito iniziato la sua avventura, partendo dalla scelta del nuovo tecnico e dalla riorganizzazione della squadra. Il Napoli può contare su un tesoretto di 200 milioni di euro: 70 milioni incassati dalla Champions League di quest’anno e 130 milioni dalla clausola per la vendita di Osimhen. Con queste risorse, Manna punta anche al rinnovo di Kvaratskhelia, attualmente con un ingaggio di 1,4 milioni.

La priorità immediata è trovare il nuovo allenatore. In lizza ci sono Vincenzo Italiano e Gian Piero Gasperini, entrambi protagonisti europei quest’anno, con Stefano Pioli che rimane un’opzione valida. La scelta del tecnico sarà cruciale per definire l’identità della squadra e affrontare al meglio la prossima stagione.

Per quanto riguarda il mercato, Manna è già al lavoro per rafforzare la squadra. In attacco, il Napoli ha messo gli occhi su Jonathan David, 24enne canadese del Lille, autore di 19 gol in questa stagione e desideroso di giocare in Champions League. Un altro obiettivo è Santiago Gimenez, 23enne che ha portato il Feyenoord al secondo posto in campionato con 23 gol. Anche Artem Dovbyk, che ha impressionato con i suoi 21 gol per il Girona in Liga, è sotto osservazione.

La difesa sarà un altro settore chiave su cui Manna dovrà intervenire. Rrahmani, Di Lorenzo e Olivera sembrano destinati a rimanere, mentre Ostigard, Juan Jesus, Mario Rui e Natan potrebbero partire. Tra i possibili nuovi arrivi, spiccano i nomi di David Hancko, 26enne centrale slovacco del Feyenoord, e Martinez Quarta della Fiorentina, il cui futuro potrebbe essere legato alla scelta del nuovo allenatore.

Giovanni Manna si trova di fronte a un’estate decisiva, che potrebbe rappresentare il salto di qualità nella sua carriera, portandolo alla guida di uno dei top club europei. Il lavoro da fare è tanto, ma la determinazione e le risorse non mancano. I tifosi del Napoli sperano che questa nuova gestione possa riportare la squadra ai fasti del passato, pronta a competere ai massimi livelli in Italia e in Europa.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Torna alla Home
googlenews
facebook


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI


Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie