A Giugliano 7 furti nella stessa notte: arrestato un rom 16enne componente della banda di ladri

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato un 16enne e sono sulle tracce di altri cinque complici, presunti responsabili di una serie di furti e tentati furti avvenuti nel corso della notte.

Tutto è iniziato alle prime luci dell’alba quando i Carabinieri della Sezione Radiomobile, impegnati in un servizio di prevenzione contro i furti, hanno notato una Fiat Punto sospetta in via Santa Maria a Cubito.

L’auto, che corrispondeva alla descrizione di un veicolo segnalato in uso a una banda di ladri, non ha rispettato l’alt intimato dai militari e ha dato inizio a un inseguimento.

La folle corsa è durata per diversi chilometri, con manovre pericolose e tentativi di speronamento da parte del fuggitivo. L’auto è stata finalmente bloccata in via Madonna del Pantano, dove il conducente, l’unico a bordo, ha tentato la fuga a piedi nelle campagne.

Dopo una breve colluttazione, il 16enne, residente nel campo rom di via Carrafiello, è stato bloccato dai Carabinieri. Uno dei militari è rimasto ferito alla caviglia durante l’intervento.

Le perquisizioni e gli accertamenti

Nel corso delle perquisizioni effettuate sull’auto e nell’abitazione del 16enne, i Carabinieri hanno rinvenuto arnesi da scasso, bottiglie di liquore, ricevute di scommesse, materiale di cancelleria e denaro.

Le indagini, condotte anche con la collaborazione del Commissariato di Polizia e della Tenenza dei Carabinieri di Quarto, hanno permesso di accertare che il 16enne, in compagnia di altre 5 persone, era responsabile di altri 7 episodi avvenuti nella stessa notte:

Tentato furto in un albergo a Varcaturo
Furto in un ristorante a via Staffetta
Tentato furto in un negozio a via Casacelle
Furto in un centro scommesse a via San Nullo
Furto del registratore di cassa in un ristorante cinese a via Ripuaria
Furto di scatoloni da un autotrasportatore in un parcheggio di un centro commerciale di via Santa Maria a Cubito
Furto in una posta privata a Quarto in via Seitolla
Furto in un centro scommesse a Quarto in via Masullo
L’arresto e le condizioni del ferito

Il 16enne è stato arrestato e trasferito al Centro di Prima Accoglienza di Napoli Colli Aminei. Il carabiniere ferito ha riportato una distorsione alla caviglia e avrà una prognosi di 10 giorni.

Le indagini proseguono

I Carabinieri continuano le indagini per identificare e rintracciare i complici del 16enne. L’obiettivo è quello di sgominare la banda e stroncare l’ondata di furti che ha colpito il territorio.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Superenalotto, il Jackpot supera i 27 milioni di euro. Tutte le quote

Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto-Superstar numero 83...
DALLA HOME

Superenalotto, il Jackpot supera i 27 milioni di euro. Tutte le quote

Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto-Superstar numero 83 di oggi. Cinque punti '5' si sono aggiudicati una quota unitaria pari a 39.112,48 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso a disposizione dei punti 6 è di 27.300.000 euro.   LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente 2, 10,...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA