Cicciano arrestato pregiudicato: aveva droga e armi in un casolare

Pregiudicato di Cicciano arrestato per possesso di oltre due...

Napoli, fratelli pusher arrestati al rione Berlingieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ieri sera, gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un normale controllo del territorio in via Monte Faito, hanno notato due fratelli del Rione Berlingieri in atteggiamento sospetto che stavano confabulando tra loro.

PUBBLICITA

Insospettiti, i poliziotti hanno proceduto al controllo e hanno trovato addosso a uno dei due, un 19enne, 8 grammi di hashish suddivisi in dosi e 120 euro in contanti. Nelle tasche del fratello maggiore, un 24enne, sono stati invece rinvenuti 400 euro in banconote di piccolo taglio.

Avendo il sospetto che i due fratelli nascondessero altro stupefacente, gli agenti hanno esteso il controllo alla loro abitazione. L’intuizione si è rivelata esatta: all’interno del cassetto della cucina, i poliziotti hanno trovato ben 20 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi.

Alla luce di quanto scoperto, i due fratelli del rione Berlingieri sono stati arrestati per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’operazione di ieri sera rappresenta un duro colpo al traffico di droga nella zona di Secondigliano, dove i fratelli in questione erano già noti alle forze dell’ordine per le loro attività illecite. È questo l’ennesimo episodio di spacciatori riportati dalle cronache di Napoli e che finiscono in carcere.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE