POST PARTITA

Cannavaro: “Squadra viva, contro il Napoli non era facile. Salvezza non impossibile”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Un punto ottenuto così è positivo, per la salvezza è dura ma non impossibile”. Queste le parole di Fabio Cannavaro, allenatore dell’Udinese, intervenuto ai microfoni di DAZN dopo il pareggio casalingo per 1-1 contro il Napoli. “Al di là dell’aspetto tattico, questa sera mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra, contro un Napoli venuto qui per vincere e che per la rosa che ha è dietro solo all’Inter”, ha ammesso il tecnico dei friulani.

“Un punto importante, per la salvezza sarà dura ma non impossibile. Giocare contro il Napoli è complicato, noi siamo riusciti a stare corti e stretti tra i vari reparti, creando diverse occasioni. Nel secondo tempo dovevamo cercare di non arretrare troppo, ma quando giochi contro giocatori come Osimhen può starci che al primo pallone toccato faccia gol. Sto cercando di togliere un po’ di paura alla squadra, che adesso nonostante i gol subiti è subito pronta a reagire. I ragazzi sono vivi e questo mi dà fiducia”, ha continuato Cannavaro.

“Sono felice delle risposte che stanno dando in allenamento. Da qui in poi il destino sarà nelle nostre mani, andando a giocare su due campi difficili come Lecce e Frosinone, affrontando anche l’Empoli in casa. Contro avversari come Bologna e Napoli è normale che siano gli altri ad avere il pallino del gioco, mentre in queste ultime partite che restano dovremo essere noi a tirare fuori le armi che abbiamo”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di...

DALLA HOME

Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), per periodi variabili da uno a cinque anni, nei confronti di altrettanti tifosi violenti, con età compresa tra i 26 e i 49 anni. Questi provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura,...

Napoli, arrestato il ladro di smartphone del Centro Direzionale

Napoli. Due donne hanno denunciato di essere state vittime di furto e tentato furto dei loro cellulari all'interno del Centro Direzionale a Napoli. Le guardie giurate hanno poi individuato e consegnato alla polizia il sospettato, un 21enne napoletano con precedenti di polizia. Dalle indagini è emerso che il 21enne era responsabile...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE