Avellino, bonifici dirottati su un altro conto: denunciati due giovani

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della Stazione di Lauro, in provincia di Avellino, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Avellino un 33enne e una 23enne, ritenuti responsabili di frode informatica.

Un’imprenditrice del luogo ha sporto denuncia ai Carabinieri perché aveva notato che alcuni bonifici effettuati dai clienti per dei servizi resi non erano stati accreditati sul suo conto corrente.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di scoprire che i due indagati, di origini romene e residenti in provincia di Livorno, erano riusciti a introdursi nel sistema informatico della ditta.

    Una volta entrati, hanno sostituito l’Iban dell’impresa registrato nel sistema di fatturazione elettronica con uno riconducibile a un loro conto corrente. In questo modo, i bonifici dei clienti finivano sul conto dei due giovani, anziché su quello dell’impresa.

    Grazie all’intervento dei Carabinieri, è stato possibile recuperare gli oltre 10mila euro sottratti all’impresa.

    Sono in corso ulteriori indagini per individuare eventuali complici dei due giovani e per accertare se abbiano commesso altri reati simili.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di...
    DALLA HOME

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

    Covid studio del Pascale: chi lo ha avuto ha uno “scudo” contro il cancro

    Covid Sorprendente studio dell'istituto Pscale di Napoli:potrebbe aiutare contro il cancro La ricerca dell'Istituto dei Tumori di Napoli apre nuove strade alla lotta contro i tumori. La ricerca, accettata dalla prestigiosa rivista "Frontiers in Immunology", ha dimostrato che il virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, presenta molecole (antigeni) simili a quelle...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE