Torre Annunziata, accusato di maltrattamenti in famiglia, stalking, lesioni aggravate: a processo “Scarface”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sara’ discusso il prossimo 30 maggio il rito abbreviato dinanzi al G.u.p. di Torre Annunziata Dott.ssa Casta a carico di Arturo Martinelli, 44 anni, alias “Scarface”, per i reati di Maltrattamenti in famiglia, con l’aggravante di averli commessi dinanzi ai minori; di atti persecutori aggravati e plurimi; di lesioni aggravate, in continuazione, in relazione alle aggravanti speciali .

Dagli arresti domiciliari con il braccialetto e’ passato alla più grave misura cautelare presso il Carcere di Poggioreale.

L’indagine, scaturita dal cosiddetto “Codice Rosso” e condotta dai Carabinieri di Torre Annunziata, e’ stata meticolosa e minuziosa, che ha addirittura portato “all’attenzione” del giudicante una querela sporta sempre dalla vittima nell’ottobre 2012, finita pero’ nel “calderone” della macchina della giustizia.
L’uomo è difeso dall’avvocato Massimo Viscusi.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
DALLA HOME

Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE