IL CASO

Ronaldo vince arbitrato contro la Juventus: il club bianconero dovrà pagargli 19,5 mln di euro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l’ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto da Gianroberto Villa, Roberto Sacchi e Leandro Cantamessa, ha emesso una decisione favorevole al calciatore portoghese.

Il successo di Ronaldo è stato reso possibile grazie al lavoro instancabile del suo team legale, guidato da Emanuele Guastalla e John Shehata, insieme al contributo di Fabio Iudica, esperto avvocato e docente di diritto sportivo presso l’Università Bicocca di Milano. Questo verdetto rappresenta un importante traguardo per Ronaldo, il quale ha sempre sostenuto di avere diritto ai compensi pattuiti con il suo ex club.

La decisione dell’arbitrato conferma la validità delle sue rivendicazioni e sottolinea l’importanza dei meccanismi alternativi di risoluzione delle dispute nello sport. La questione dei compensi arretrati di Ronaldo ha tenuto banco per diverso tempo, generando speculazioni e dibattiti nell’ambito calcistico.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Terremoto in Alta Irpinia, nella notte scossa di magnitudo 2.1

Una lieve scossa di terremoto ha colpito l'Alta Irpinia...
DALLA HOME

Vietri sul Mare si prepara a celebrare Giovanni Avallone con concerti a ingresso libero

Vietri sul Mare celebra con una manifestazione musicale uno dei suoi figli migliori, Giovanni Avallone, che ha trasmesso a tante generazioni di studenti l'amore per la musica. Nasce con la volontà di ricordare un musicista che ha formato numerosissimi giovani allievi la seconda rassegna musicale "Incontriamoci con la musica -...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE