Salerno, perseguita ex moglie: scatta divieto di avvicinamento

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il 15 aprile, a Castel San Giorgio (Salerno), i carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare del “divieto di avvicinamento alla persona offesa” emessa, su richiesta di Nocera Inferiore, dal gip del Tribunale nocerino nei confronti di un 42enne indagato per “atti persecutori e maltrattamenti nei confronti di familiari o conviventi” nei riguardi dell’ex moglie.

Le indagini avviate dopo la denuncia della vittima hanno permesso ai carabinieri di ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato che non accettando la fine della relazione sentimentale avrebbe cominciato a maltrattare e perseguitare la donna.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

A Villaricca false residenze per calciatori e Vip: 6 arresti

Napoli. Smantellata rete criminosa che falsificava residenze e cittadinanze...
DALLA HOME

Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere in Serie B, unendosi a Sassuolo e Salernitana, secondo i risultati delle partite serali dell'ultima giornata di campionato. In contrasto, l'Udinese ha ottenuto la salvezza con una vittoria allo Stirpe e l'Empoli ha segnato nel recupero contro la Roma, assicurandosi...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE