Napoli, nuovi avvallamenti in via Morghen a poche ore dalla riapertura

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nuovi avvallamenti sono stati segnalati da Europa Verde a poche ore dalla riapertura di via Morghen.

Durante una manifestazione a sostegno dei commercianti locali e dei cittadini ancora sfollati, sono emerse criticità nella strada che sono state subito riparate con colate di asfalto. Europa Verde ha sottolineato l’importanza di non trascurare la sicurezza cittadina pur rispettando i tempi di riapertura.

“Non è possibile che a poche ore dalla riapertura della strada si formino nuovi avvallamenti rattoppati in maniera maldestra. Il Comune aveva promesso di aprire la strada prima di Pasqua e così è stato, ma il rispetto del cronoprogramma non deve trascurare la sicurezza dei cittadini.



    Forse sarebbe stato opportuno rimandare la riapertura di qualche giorno, per consentire alla strada di assestarsi prima di essere sollecitata dal passaggio di centinaia, migliaia, di auto e mezzi pesanti ogni giorno.

    E’ necessario agire con prudenza data anche la portata dell’opera. Questi nuovi avvallamenti non lasciano ben sperare e già si è dovuto agire più volte con dei rattoppi. Chiediamo che a via Morghen vengano effettuati nuovi sopralluoghi da parte dei tecnici per constatare lo stato della strada, l’assestamento dell’asfalto e scongiurare nuovi crolli.

    Ai commercianti, che vedono le loro attività chiuse da tempo, e ai cittadini, costretti a lasciare le proprie case da oltre un mese, vanno date certezze a va garantita sicurezza”.

    Hanno dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra, Luca Bonetti, consigliere della municipalità V per Europa Verde, Nelide Milano, co-portavoce cittadino del Sole che Ride, e Ruben D’Agostino, attivista del territorio.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO