Mostra personale di Wael Shawky al Museo di Palazzo Grimani a Venezia

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Am Hymns of the New Temples: un viaggio nell’arte di Wael Shawky

La mostra personale dell’artista egiziano Wael Shawky, intitolata “I Am Hymns of the New Temples – أنا تراتیل المعابد الجدیدة”, si terrà dal 17 aprile 2024 nella sede del Museo di Palazzo Grimani a Venezia. Curata da Massimo Osanna, Andrea Viliani e Gabriel Zuchtriegel, la mostra presenta opere filmiche, sculture multi-materiche e disegni dell’artista, creando un dialogo tra spazi contemporanei e archeologici.

Un racconto tra spazi e tempi differenti

Le sale dell’ala Tribuna del Museo di Palazzo Grimani sono reinterpretate da Wael Shawky come un racconto che mescola spazi e tempi. L’opera filmica “I Am Hymns of the New Temples” si intreccia con le opere archeologiche e le sale storiche del palazzo, offrendo un viaggio nella memoria e nella fantasia.

I vincoli tra opere contemporanee e archeologiche

La mostra evidenzia il legame tra le opere contemporanee di Shawky e le opere archeologiche presenti nel Palazzo Grimani. Attraverso un percorso che unisce passato e presente, l’artista crea una narrazione che affronta temi come la giustizia, la distruzione e la ricreazione, ispirandosi alle antiche leggende mediterranee e alla moderna civiltà europea.

    La contemporaneità di Pompei attraverso l’arte di Wael Shawky

    L’opera “I Am Hymns of the New Temples” racconta la storia di Pompei come un multiverso in cui realtà e immaginazione si fondono. Shawky esplora il bisogno umano di inventare nuove storie, riflettendo su materia e spirito, giustizia e ingiustizia, attraverso un’interpretazione contemporanea dei miti antichi.

    La collaborazione tra il Museo di Palazzo Grimani e il Parco Archeologico di Pompei testimonia il connubio tra tradizione e contemporaneità nell’arte di Wael Shawky, offrendo al pubblico un’esperienza artistica e culturale unica che intreccia passato e presente.



    LIVE NEWS

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE