Landini: “Lo Jobs Act va abrogato, basta precariato”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, ha dichiarato la necessità di abrogare le leggi che favoriscono il lavoro precario. In un’intervista a ‘La Repubblica’, Landini annuncia il prossimo referendum per abolire il Jobs Act e ripristinare l’articolo 18.

Il segretario della Cgil critica le politiche degli ultimi 25 anni, sottolineando un aumento della precarietà, delle disuguaglianze e dei salari bassi, oltre a tagli in settori cruciali come la sanità e l’istruzione.

“È arrivato il momento di cambiare. E di fare un bilancio onesto su 25 anni di politiche di flessibilità del mercato del lavoro, avallate da tutti i governi, dal Libro Bianco di Maroni al Jobs Act di Renzi”.



    “Precarietà diffusa, disuguaglianze aumentate, salari abbassati, sanità e istruzione tagliati, politiche industriali inesistenti, lavoro insicuro. Il governo Meloni non ha invertito queste tendenze, anzi ha liberalizzato il lavoro a termine e reintrodotto i voucher. A pagare sono soprattutto giovani, donne e Sud. Ecco perché abbiamo deciso di usare anche l’arma del referendum, oltre che quella della contrattazione collettiva, della mobilitazione e della raccolta firme per leggi di iniziativa popolare con le nostre proposte su lavoro, sanità, lotta alla povertà”.

    “Con la Uil avevamo preso un impegno in autunno con i lavoratori. Senza risposte, avremmo proseguito. Non sono arrivate risposte. Anzi la situazione peggiora. Si continua a morire sul lavoro. E dopo Firenze non è stata aperta alcuna vera trattativa. L’11 aprile scioperiamo per la salute e sicurezza e una riforma fiscale giusta”. “La mobilitazione per nuove politiche industriali è solo all’inizio”.

    Il segretario generale della Cgil annuncia quindi le prossime date: a Roma il 20 aprile “sulla sanità che non funziona”, il 25 aprile a Milano “contro la guerra, per la libertà e democrazia e per celebrare la vittoria sul nazifascismo. Infine il 25 maggio a Napoli con tutte le associazioni della Via Maestra per applicare la Costituzione e unire il Paese contro l’autonomia differenziata. Se il governo va avanti su questo, valutiamo anche il referendum abrogativo”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Giffoni, Premio Leonardo a Giancarlo Giannini

    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    Dario Vassallo invita l’attore Rocco Papaleo a leggere la sua favola ‘Maratea e la foca monaca’

    “Voglio ufficialmente invitare il talentuoso attore Rocco Papaleo a unirsi a noi quest'estate a Maratea per una lettura molto speciale. La scelta di coinvolgere te caro Rocco è motivata dalla sua profonda connessione con la terra lucana e dalla sua capacità di trasmettere emozioni attraverso la recitazione. La lettura...

    Uomo porta cadavere in banca per ottenere prestito di 3mila euro: ‘Zio, firma qui’

    In un evento sconcertante, una donna brasiliana è stata arrestata a Rio de Janeiro per un tentativo di frode insolito e agghiacciante. Donna tenta una frode bizzarra a Rio de Janeiro Erika de Souza Vieira Nunes è accusata di aver trasportato in banca il cadavere di un anziano con l'intento di...

    Vigorito: “Calcioscommesse? Mai persa la dignità. Aspettiamo prima di emettere giudizi”

    Il presidente del Benevento Calcio, Oreste Vigorito, ha affrontato con fermezza le accuse riguardanti un'inchiesta sulle scommesse calcistiche, affermando che la dignità del club rimane intatta nonostante le speculazioni. In un incontro presso la sede di Confindustria nel capoluogo sannita, Vigorito ha risposto alle domande dei giornalisti dopo la...

    Premio Città di San Gennaro Vesuviano, venerdì la cerimonia

    Venerdì 19 aprile, il Comune di San Gennaro Vesuviano si prepara ad omaggiare alcune delle personalità più illustri del territorio con il Premio San Gennaro Vesuviano, giunto al suo terzo anno consecutivo. La cerimonia, ideata e promossa su iniziativa del sindaco Antonio Russo, intende celebrare coloro che hanno portato...

    IN PRIMO PIANO