Torre del Greco, 16enne rapinatore incastrato da un’impronta digitale

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato un 16enne gravemente indiziato di aver rapinato un bar. Il giovane, già ristretto in un istituto penale minorile per altra causa analoga, è stato incastrato da un’impronta digitale lasciata sulla scena del crimine.

La rapina è avvenuta lo scorso 15 ottobre 2023 in un bar di Via Nazionale a Torre del Greco. Il 16enne, in concorso con un complice ancora non identificato, ha fatto irruzione nel locale e ha portato via 500 euro in contanti, sigarette e “Gratta e Vinci” per un valore complessivo di 2800 euro.

Le indagini dei Carabinieri, coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del 16enne.

    In particolare, i militari hanno acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza del bar, che hanno ripreso il giovane mentre toccava una vetrina espositiva.

    Il 16enne è rinchiuso nel carcere minorile di Airola

    L’analisi delle impronte digitali lasciate sulla vetrina ha permesso di identificare il 16enne. Il ragazzo è stato quindi arrestato e trasferito all’IPM di Airola (BN).


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di...
    DALLA HOME

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

    Covid studio del Pascale: chi lo ha avuto ha uno “scudo” contro il cancro

    Covid Sorprendente studio dell'istituto Pscale di Napoli:potrebbe aiutare contro il cancro La ricerca dell'Istituto dei Tumori di Napoli apre nuove strade alla lotta contro i tumori. La ricerca, accettata dalla prestigiosa rivista "Frontiers in Immunology", ha dimostrato che il virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, presenta molecole (antigeni) simili a quelle...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE