L’arte incontra la solidarietà in Terra di Lavoro, nasce il progetto ‘Chiamata alle Arti’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si chiama “Chiamata alle Arti” ed è l’iniziativa lanciata Eurisfol – rete ETS di parti sociali – insieme ad Asi ed Ordine dei Biologi per unire il mondo dell’arte contemporanea e la solidarietà in Terra di Lavoro che sarà presentata martedì 2 febbraio alle 18.00 preso il ristorante Bell e Buon a Caserta in via Clanio n.5.

IL PROGETTO

Realizzato con la collaborazione di Fesilav, Federsan e la galleria d’arte Casertanova e sostenuto da Gesan s.r.l., Catomaior e Caseificio Antico Demanio, il progetto ha lo scopo di sostenere gli artisti contemporanei della provincia di Caserta, realizzando una vera e propria struttura di promozione e vendita di opere d’arte, finanziando al contempo la realizzazione di case per anziani innovative.



    L’arte incontra, così, la solidarietà – andando a supporto di una delle categorie tra le più fragili e più consistenti del territorio – allo scopo di generare un circuito virtuoso, unico nel suo genere. Il tutto partirà da una selezione a numero chiuso di artisti ed artiste da inserire nel catalogo e proseguirà, nel tempo, con una vendita diretta ed una intensa attività di promozione tra mostre ed incontri che si terranno su tutto il territorio nazionale ed internazionale.

    LA BIENNALE DI TERRRA DI LAVORO

    Cuore del progetto è l’organizzazione, parallela, della Biennale della Creatività “Città di Caserta”, un evento artistico di grande respiro che, partendo dal ricordo e dalle opere dei grandi artisti della scena casertana (Antonio De Core, Crescenzo Del Vecchio Berlingieri, Antonio Marino ed Andrea Sparago), racconti il meglio delle produzioni contemporanee di Terra di Lavoro realizzando una connessione tra la grande arte ed i nuovi talenti e sfociando nella realizzazione di una innovativa accademia delle arti della provincia di Caserta.

    LA CHIAMATA ALLE ARTI

    “In un tempo di guerre e di forti tensioni internazionali – spiega Elpidioantonio Di Caprio, ideatore del progetto – “Chiamata alle Arti” è una iniziativa che pone il bello al servizio del bene. Un’occasione unica per gli artisti del territorio per promuovere la propria arte finanziando la realizzazione di case per anziani. Si tratta di un progetto unico nel suo genere e che ha già raccolto l’adesione di buyer di valore interessati ad investire nei talenti emergenti dell’arte contemporanea”.

    Gli artisti interessati al progetto “Chiamata alle Arti” possono prenotare la loro presenza all’evento di presentazione scrivendo ad [email protected]. La prenotazione è obbligatoria ed il catalogo promozionale prevedrà un numero limitato di artisti.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Juve Stabia, la festa continua: ma si programma già il futuro

    A fine del girone di andata del girone C del campionato di serie C a Castellammare tutti guardavano alla gara contro i lucani del Picerno come la gara della consacrazione  per la vittoria del campionato. Ma non c'è bisogno di arrivare all'ultima di campionato per festeggiare perché  a Castellammare si...

    Poggioreale, droga per i detenuti nascosta in deodoranti e in una colomba pasquale

    Questa mattina, presso la Casa circondariale di Poggioreale, a Napoli, è stata condotta un'operazione di contrasto all'introduzione di droga e sostanze stupefacenti. L'azione è stata eseguita dal personale di Polizia Penitenziaria, coordinato dal vicecomandante di Reparto, Savina D'Ambrosio, con il supporto delle unità cinofile e del cane Spike. Durante l'operazione,...

    Commissariata la Camera di Commercio di Napoli

    Con decreto del giorno 16 aprile 2024, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha disposto il commissariamento della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli. La decisione è stata presa a seguito della scadenza del termine massimo di durata del Consiglio della Camera di Commercio, prorogato...

    Anziano e cane salvati da un dirupo nel Casertano

    Nel pomeriggio a Pontelatone, i Vigili del Fuoco di Caserta hanno compiuto un salvataggio intricato: anziano e cane erano caduti in un dirupo vicino a un corso d'acqua. Le squadre specializzate sono intervenute prontamente, utilizzando tecniche S.A.F. per raggiungere la coppia in pericolo. Con ancoraggi e una complessa manovra di...

    IN PRIMO PIANO