Campania, sospensione del primario Coscioni, il dg del Ruggi: “Sono basito”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il direttore generale dell’azienda ospedaliera Ruggi di Salerno, Vincenzo D’Amato, si è espresso con sorpresa riguardo alla sospensione del chirurgo e del suo team.

Questo provvedimento segue un’indagine della Procura di Salerno legata alla morte di un paziente sottoposto a un intervento chirurgico. L’ordinanza impone misure cautelari che vietano all’equipe medica di esercitare la professione per un periodo variabile da 6 a 12 mesi.

Il direttore generale si augura che i medici indagati possano chiarire la propria posizione al più presto e contribuire alle indagini in corso. L’intera vicenda è attualmente in fase istruttoria e si spera possa essere risolta nel minor tempo possibile.

    D’Amato sottolinea anche che questa situazione avrà inevitabili ripercussioni sulle attività di cardiochirurgia dell’ospedale, che è una struttura di rilievo nazionale frequentata da pazienti provenienti da diverse zone.

    La situazione rimane ancora in evoluzione e si attendono ulteriori sviluppi in merito alla vicenda che ha portato alla sospensione dell’equipe medica.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Camorra, assoluzione piena per i fratelli Diana: “Il fatto non sussiste”

    Assoluzione con formula piena - "il fatto non sussiste" - per i fratelli Antonio Diana e Nicola Diana, figli di Mario Diana, vittima innocente della criminalità organizzata. I due erano sotto processo a Santa Maria Capua Vetere con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Il tribunale, presieduto dal giudice...

    Napoli, omicidio Coppola respinto il ricorso di Petrucci: resta in carcere

    Napoli. Il Tribunale del Riesame di Napoli ha respinto il ricorso presentato dall'avvocato Antonio Bucci a favore di Gennaro Petrucci, l'imprenditore ritenuto il mandante dell'omicidio dell'ingegnere Salvatore Coppola. Petrucci, già detenuto, resta in carcere. Petrucci, marito 73enne dell'imprenditrice antiracket Silvana Fucito, è accusato di aver assoldato un killer, Mario De...

    CRONACA NAPOLI