Melito, infiltrazioni dei clan: Comune sciolto e commissariato per 18 mesi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, ha deliberato lo scioglimento del Comune di Melito per 18 mesi. La decisione è stata presa “in considerazione degli accertati condizionamenti dell’amministrazione da parte della criminalità organizzata”.

Il Comune era già stato sciolto lo scorso 15 maggio 2023 per le dimissioni contestuali di 14 consiglieri comunali su 24.

La gestione del Comune sarà affidata a una commissione straordinaria con l’obiettivo di ripristinare il corretto funzionamento della macchina comunale e contrastare le infiltrazioni mafiose.

    Si tratta del secondo scioglimento per Melito in meno di 20 anni, dopo quello del 2005.

    La decisione del Consiglio dei Ministri si inserisce in un contesto più ampio di lotta alla criminalità organizzata in Campania, dove negli ultimi mesi sono stati commissariati diversi Comuni, tra cui Torre Annunziata, Castellammare di Stabia e Marano.

    L’elezione del nuovo Consiglio comunale e del nuovo sindaco di Melito è slittata al 2025 o alla primavera del 2026.

    La scelta del commissariamento rappresenta un segnale forte contro la pressione della criminalità organizzata sulla gestione della cosa pubblica in Campania.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

    Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore...

    DALLA HOME

    Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

    Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore di una tripletta d'autore l'Atalanta vince l'Europa League. I nerazzurri sconfiggono 3-0 il Bayern Leverkusen nella finale disputata all'Aviva Stadium di Dublino. A decidere l'incontro la tripletta di Lookman, a segno al 12' e al 26' del primo tempo e al...

    Il sindaco di Bari a De Laurentiis: “Venda subito la società”

    Bari. A poche ore dalla gara di ritorno dei playout contro la Ternana, che deciderà il destino del Bari in Serie B, il patron Aurelio De Laurentiis scatena una nuova polemica in città con le sue dichiarazioni in Senato sulla multiproprietà. De Laurentiis, proprietario del Bari attraverso la Filmauro, ha...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE