Domenica al Museo: visite speciali ai cantieri di scavo e restauro a Pompei e Villa San Marco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il 3 marzo il Parco archeologico di Pompei ospiterà la “Domenica al Museo” con ingresso gratuito, offrendo un’inedita iniziativa di visita ai cantieri di scavo e restauro.

A Pompei, sarà possibile esplorare il cantiere dei nuovi scavi della Regio IX, aperto anche nei giorni feriali, prenotando in anticipo. Le visite guidate si concentreranno sull’illustrazione degli ambienti emersi, con particolare attenzione alle metodologie di lavoro degli archeologi e dei restauratori.

Le indagini nella Regio IX, una delle zone di Pompei, coinvolgono un’area di circa 3.200 mq e fanno parte di un più ampio progetto di tutela del sito archeologico. A Villa San Marco a Castellammare di Stabia, invece, sarà possibile visitare il cantiere di restauro degli apparati decorativi di alcuni ambienti della villa, tra cui l’atrio, i corridoi e gli ambienti circostanti. Gli interventi hanno riguardato la pulitura e il consolidamento degli apparati decorativi, restituendo alla villa la sua originaria bellezza.



    Le visite, aperte a gruppi di massimo 10 persone alla volta, non richiedono prenotazione e saranno accessibili dalle ore 10.00 alle 13.00.

    INFO

    Regio IX
    Gruppi di 15 persone
    Visita dalle ore 10.00 alle 12,00 – In italiano e inglese
    Punto di incontro: Via di Nola (angolo nord ovest dell’Insula 10 della Regio IX, fra via di Nola e Vicolo dei Gladiatori).
    Per info e prenotazioni è necessario chiamare, il giorno 1 e 2 marzo dalle 9.30 alle 13.30, il seguente numero 327 2716666.

    Villa San Marco a Stabia
    Visita dalle ore 10.00 alle 13.00.
    Punto di incontro: atrio Villa San Marco.
    La visita, accompagnata da due restauratori, è consentita per piccoli gruppi (max 10 persone) senza obbligo di prenotazione.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Piedimonte Matese, 48enne arrestato per ricettazione e truffa aggravata

    Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Piedimonte Matese per ricettazione e truffa aggravata. L'ordine di carcerazione è stato eseguito in seguito a una sentenza della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L'arresto è avvenuto dopo che l'uomo è stato individuato e raggiunto dai...

    Cento giorni alle Olimpiadi di Parigi 2024: da Tamberi a Dell’Aquila, gli azzurri già qualificati

    Con l'avvicinarsi dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, l'Italia si prepara a raggiungere l'ambizioso obiettivo di replicare il successo delle quaranta medaglie conquistate a Tokyo 2020. Tuttavia, per raggiungere questo traguardo, sarà fondamentale ottenere un numero considerevole di qualificati in diverse discipline. Tra le notizie recenti, è emerso che il...

    Ndicka, Malagò: “Bene il comportamento di tutti”. Ulivieri: “C’è ancora qualcosa di umano”

    La vicenda di Evan N'Dicka, il giocatore della Roma colpito da malore durante il match con l'Udinese, ha suscitato una reazione unanime di apprezzamento da parte delle istituzioni sportive italiane. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha elogiato il gesto di solidarietà e responsabilità manifestato da allenatori, squadre, arbitro...

    Napoli, cittadino dello Sri Lanka ridotto in fin di vita: fermato un connazionale

    I carabinieri della stazione di Capodimonte hanno messo in stato di fermo un cittadino dello Sri Lanka di 24 anni, sospettato di essere coinvolto nel caso di tentato omicidio ai danni di un connazionale di 31 anni. Le indagini condotte dai carabinieri insieme ai militari del nucleo operativo della compagnia...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE