Spalletti: “Voglio vincere l’Europeo”

SULLO STESSO ARGOMENTO

In un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, il ct della Nazionale Luciano Spalletti ha tracciato un primo bilancio della sua esperienza sulla panchina azzurra.

“Ecco come mi aspettavo l’esperienza da CT? Sì, dal punto di vista del lavoro da svolgere. Abbiamo ottenuto la qualificazione all’Europeo, meritatamente. Siamo stati coerenti nelle scelte e nel proporre un calcio propositivo, senza mai abbandonarlo.

Tuttavia, dobbiamo essere più abili nel mantenerlo per l’intera durata delle partite: non ci siamo ancora riusciti”, ha dichiarato Luciano Spalletti.



    “Abbiamo affrontato molte diverse difficoltà e superarle tutte con disinvoltura non era semplice”, ha ammesso l’ex allenatore del Napoli “alcune sul campo, dove abbiamo sfidato squadre forti come Inghilterra e Ucraina, altre fuori dal campo: in tre ritiri, per due volte, siamo stati disturbati da giocatori dentro il ritiro”.

    Il caso delle scommesse è stato il momento più difficile da gestire: “Sicuramente sì, e ha suscitato una reazione significativa nel gruppo”, ha detto Spalletti. “Anche se non capisco perché abbiano deciso di interrogare i giocatori in ritiro invece che farlo in un momento più riservato e meno traumatico per loro. Hanno visto portare via cellulari e tablet, dove oggi c’è tutta la loro vita privata”.

    “Hanno vissuto una sensazione di precarietà e fragilità. Tuttavia, è stato positivo che ciò sia accaduto perché ha permesso loro e a coloro che non sono coinvolti nell’inchiesta di mettersi in carreggiata e rendersi conto degli errori e dei rischi che si corrono”, ha aggiunto Spalletti.

    Spalletti parla spesso di “maglia, valori, orgoglio, responsabilità; non sono parole che uso a caso, anche se qualcuno deve averlo pensato… Alcuni giocatori devono aver creduto che Spalletti abbia solo un atteggiamento superficiale, ma si sbagliano e ora è necessario chiarire alcune cose. Da ora in avanti, le Playstation verranno lasciate a casa e non saranno più portate.

    In ritiro niente più playstation: inventerò io un passatempo

    Inventerò io un passatempo per distrarli di notte. Vengono da me e ricevono compiti da svolgere la sera, se quelli del giorno non sono stati sufficienti. In Nazionale si deve essere concentrati, non ci si può permettere distrazioni”, ha affermato Spalletti, mandando un messaggio chiaro al gruppo azzurro.

    “Devo far emergere una Nazionale forte, non mi accontento di meno. Voglio vincere l’Europeo e poi il Mondiale. Poi possiamo anche essere eliminati subito, ma i discorsi che faccio alla squadra sono quelli che tutti gli italiani si aspettano: andiamo in Germania per vincere, non per partecipare”.

    @riproduzione riservata


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

    Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

    In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

    Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

    Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

    Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

    Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

    Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE