Sangiuliano: “Il Ministero della Cultura investe oltre 800 milioni di euro in Campania”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Ministro dei Beni Culturali Gennaro Sangiuliano ha annunciato che il suo Ministero investirà oltre 800 milioni di euro in Campania.

Le risorse saranno utilizzate per la tutela e la valorizzazione di musei, parchi archeologici, archivi di Stato, biblioteche e monumenti.

“Complessivamente le risorse del Mic sulla Campania sono oltre 800 milioni di euro”, ha dichiarato Sangiuliano.

    “Sono risorse che gestiamo noi direttamente e sulle quali c’è massimo impegno a operare in maniera efficace, onesta e rapida”.

    In particolare, il Ministero ha già attivato 250 milioni di euro di investimenti di fondi ordinari per interventi programmati in corso.

    Inoltre, sono stati stanziati 408.809.000 euro di fondi Pnrr per la Campania, pari al 10% di tutto il monte investimenti culturali del Pnrr.

    Questi fondi saranno utilizzati per oltre 1000 interventi tra i soggetti beneficiati.

    Il Ministero ha inoltre stanziato 130 milioni di euro per il Real Albergo dei Poveri, 38.616.000 euro per gli organismi dello spettacolo dal vivo e 16 milioni di euro per la realtà cinematografica campana.

    “Il risultato è di investimenti per oltre 800 milioni di euro”, ha sottolineato Sangiuliano.

    “Si tratta di un impegno concreto del Ministero della Cultura per la valorizzazione del patrimonio culturale della Campania e per lo sviluppo del territorio”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE