Napoli, il Comune presenta un piano per tre porti turistici

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Comune di Napoli ha annunciato un progetto per la realizzazione di tre porti turistici in città: uno a Nisida, uno a Mergellina e uno nella zona Est.

L’obiettivo è quello di potenziare la nautica di diporto e di creare nuovi posti barca.Il sindaco Gaetano Manfredi ha illustrato il piano durante l’inaugurazione della 50ma edizione del Nauticsud.

Ecco i dettagli dei tre progetti:

Nisida:

    E’ stata presentata una proposta di project financing che riguarda parzialmente l’area fuori dal Sito di interesse nazionale (Sin) Bagnoli-Coroglio e parzialmente l’interno della zona Sin.

    E’ stato attivato un tavolo interistituzionale per esaminare la proposta di un gruppo di imprenditori che coinvolge anche chi già opera sul territorio.

    Mergellina:

    L’idea punta ad un potenziamento dell’esistente con un allungamento della diga foranea.
    E’ una zona di vincolo e l’autorizzazione della Sovrintendenza è determinante.
    Il Comune è in attesa di una proposta degli operatori privati per portare avanti il progetto.
    Sono previsti interventi per i servizi a terra e di risistemazione delle banchine.

    Zona Est:

    Il Comune ha riavviato il lavoro sull’area dell’ex Porto Fiorito, a Vigliena.
    Nell’ambito dell’accordo firmato con il Ministero dell’Ambiente è stata inclusa anche l’area a terra, avviando un percorso di bonifica propedeutico alla valutazione di una proposta eventuale di un porto turistico.

    I fondi per le infrastrutture portuali dovrebbero provenire da capitali privati.
    Il presidente di Afina, Gennaro Amato, ha elogiato il piano del Comune e ha detto che il potenziamento di Mergellina è la cosa più semplice da realizzare.

    Afina ha una propria proposta per Mergellina ed è aperta a collaborare con altri imprenditori.

    Il piano del Comune di Napoli per la nautica di diporto è ambizioso e potrebbe avere un impatto positivo sull’economia della città.

    Il successo del piano dipenderà dalla capacità di attrarre capitali privati e di ottenere le necessarie autorizzazioni.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestati due funzionari del porto di Gioia Tauro: facevano entrare la droga dal Sud America

    I Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un provvedimento che dispone la custodia cautelare in carcere nei confronti di due funzionari...

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 20 febbraio

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 20 febbraio: BARI 04 76 81 14 49 CAGLIARI 12 25 58 47 72 FIRENZE 44 47 11 34 32 GENOVA...

    Napoli, aggressioni e furti a Chiaia: 7 arresti

    Quattro sono gli autori della tentata rapina e aggressione al Flanagan's di Chiaia dell'agosto scorso

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    Ucciso a Lettere il boss dei narcos dei Monti Lattari: Ciro Gargiulo ‘o biondo

    Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo....

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE