Anche a Napoli si celebra la giornata mondiale dell’udito

SULLO STESSO ARGOMENTO

In occasione della Giornata Mondiale dell’Udito, che si celebra il 3 marzo, l’Associazione Riscoprire ed Udire si prepara per una giornata di azione e impegno in tutta la regione Campania.

L’associazione, da anni impegnata nella prevenzione e nella sensibilizzazione sui disturbi dell’udito, offrirà screening gratuiti a tutti i cittadini interessati, in diverse piazze della regione, in collaborazione con il Centro per l’udito.

Gli audioprotesisti del Centro per l’Udito, a disposizione dell’Associazione, saranno presenti in piazza Dante (Napoli), villa Mascolo (Portici), Piazza Italia (Fuorigrotta – in collaborazione con Coldiretti), Piazza Municipio (Pomigliano d’Arco), Piazza Vomero (Vomero – in collaborazione con Coldiretti), Piazza Duomo (Cava de’ Tirreni), Piazza Diaz (Nocera Inferiore), Piazza Caduti di Brescia (Salerno), e Piazza Biagio Germano (Sicignano degli Alburni) dalle ore 9:00 alle ore 15:00, di domenica 3 marzo.



    Secondo recenti dati dell’Istituto Superiore di Sanità, in Italia oltre 6 milioni di persone soffrono di problemi uditivi, mentre circa il 10% della popolazione nazionale ha qualche forma di deficit uditivo.

    Questi numeri evidenziano l’importanza cruciale di iniziative come quella promossa dall’Associazione Riscoprire ed Udire, che mira a garantire un accesso facile e gratuito ai test uditivi per tutti.

    “Siamo fieri di portare il nostro sostegno diretto alle persone che potrebbero riscontrare un calo dell’udito, ma che non hanno mai avuto l’opportunità di effettuare un test”, afferma Carmine Portoghese, promotore delle giornate di prevenzione.

    “Da anni assistiamo migliaia di cittadini nel superare i problemi legati alla perdita uditiva. Vogliamo che ogni persona abbia accesso a un udito sano e pieno, e siamo determinati a rendere questo obiettivo una realtà.” L’Associazione invita caldamente tutti i cittadini interessati a partecipare a queste sessioni di screening gratuito, al fine di promuovere una maggiore consapevolezza sulla salute uditiva e favorire interventi precoci nel trattamento dei disturbi dell’udito.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE