Intervento chirurgico eccezionale a Nocera Inferiore: rimosso un tumore di quasi 5 kg

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un’equipe di chirurghi dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, guidata dal Dott. Roberto Sanseverino, Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale dell’ASL Salerno, ha eseguito un intervento chirurgico di eccezionale complessità per rimuovere un tumore di quasi 5 kg da un paziente di 63 anni.

L’operazione, durata circa due ore, è stata possibile grazie alla tempestiva diagnosi della massa tumorale, localizzata sul rene destro del paziente e in espansione verso i grossi vasi del corpo, in particolare la vena cava.

“Questo intervento rappresenta un esempio tangibile dell’eccellenza sanitaria che la nostra ASL è in grado di esprimere”, ha sottolineato il Dott. Gennaro Sosto, Direttore Generale dell’ASL Salerno. “Gli investimenti in competenze e tecnologie all’avanguardia ci permettono di offrire ai nostri pazienti prestazioni di altissimo livello, anche in casi complessi come questo”.



    L’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore rappresenta un punto di riferimento per la provincia di Salerno e per l’intera Campania, non solo per l’alta complessità ospedaliera, ma anche per il recupero della mobilità passiva. La stretta collaborazione con gli altri presidi dell’ASL garantisce una rete ospedaliera efficiente e in grado di rispondere alle esigenze di tutti i cittadini.

    L’intervento è stato un successo e il paziente è in buone condizioni.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE