Napoli, colonia felina in pericolo ai Quartieri Spagnoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Apertura di un cantiere nel Parco dei quartieri Spagnoli a Napoli mette in pericolo la vita dei gatti

L’apertura di un cantiere nel Parco dei quartieri Spagnoli a Napoli pone in grave pericolo la vita dei gatti che vi risiedono.

Marisa Cosentino, tutore ufficiale della colonia felina presente nell’area dell’ex ospedale militare e membro dell’associazione Ampana, ha lanciato l’allarme. Il cancello d’ingresso dell’area del parco utilizzata come rifugio dai gatti è stato chiuso con catene e lucchetto, impedendo l’accesso per prestare assistenza ai felini.

    Molti gatti sono ammalati e altri sono spaventati dai cani presenti nel parco, che sono lasciati liberi di scorrazzare nonostante l’obbligo del guinzaglio. Cosentino ha richiesto che il Comune individui un’area del parco sicura e protetta per trasferire la colonia felina, in modo da poterne prendersi cura adeguatamente.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Quali varietà di dalie vengono acquistate spesso in Italia?

    Le Variètà di Dalie più Amate in Italia Le dalie, conosciute scientificamente come Dahlia, sono fiori popolari in Italia, apprezzati per la loro straordinaria bellezza...

    Somma Vesuviana, pusher in giro con oltre 100 dosi di droga: arrestato

    Arrestato a Somma Vesuviana un pusher di 21 anni per detenzione di droga a fini di spaccio. I carabinieri hanno fermato e perquisito Antonio Barra,...

    Rapinano una commerciante a Telese Terme: denunciati 3 giovani

    Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cerreto Sannita e della Stazione di Telese Terme (BN), a conclusione di attività d’indagine, denunciavano alla Procura della Repubblica...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE