Napoli, aggressioni e furti a Chiaia: 7 arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo sei mesi di indagini si è chiuso il cerchio attorno ai responsabili della violenta aggressione e tentata rapina ai danni di un dipendente del Flanagan’s Cocktail Bar nel quartiere Chiaia: quattro persone di 21, 23, 24 e 42 anni sono state arrestate dalla polizia

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della procura partenopea.

I fatti risalgono allo scorso 8 agosto. Dalle dichiarazioni delle vittime e dai filmati delle telecamere di videosorveglianza, è emerso che alcuni individui in sella di scooter hanno tentato di rubare lo scooter di un dipendente del bar.



    La vittima si è accorta del furto ed è uscita dal locale, costringendo i malviventi a fuggire.
    Il gruppo è però ritornato e ha aggredito la vittima e altri tre dipendenti del bar a colpi di casco, procurando loro lesioni al capo.

    Gli aggressori sono poi scappati senza riuscire a rubare lo scooter.

    Contestualmente all’arresto dei quattro, sono stati eseguiti due altri provvedimenti cautelari nei confronti di due persone per due furti di scooter avvenuti tra l’8 e il 13 settembre 2023.
    Un 38enne è stato arrestato per due furti di moto e un 20enne è stato posto agli arresti domiciliari per il furto di uno scooter.

    Le indagini sono state coordinate dalla procura di Napoli e dalla procura per i minorenni di Napoli, data la compartecipazione alla rapina di un minore imputabile.
    Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Napoli e dai commissariati San Ferdinando e Ponticelli.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE