Per Aventino Music, ‘Cosa rimane della povere’: il nuovo lavoro del compositore Francesco Bianco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Francesco Bianco presenta il suo nuovo lavoro musicale intitolato “Cosa rimane della polvere”, pubblicato da Aventino Music. Questo album offre una collezione di nove brani composti tra il 2010 e il 2015, che rappresentano una retrospettiva del percorso artistico dell’autore.

Il progetto musicale di Francesco Bianco si sviluppa attraverso una varietà di stili e approcci compositivi. Da un lato, sono presenti brani che rappresentano i primi studi dell’artista nel campo della musica elettronica, esplorando diverse tecniche e strumenti sofisticati. Dall’altro lato, ci sono sperimentazioni libere che cercano forme e linguaggi musicali unici.

I brani di “Cosa rimane della polvere” approfondiscono varie tecniche di sintesi, spaziando dalla sintesi additiva, sottrattiva, waveshaping, fino alla FM. Allo stesso tempo, l’album esplora nuove modalità compositive adatte al linguaggio elettronico, cercando di rompere le convenzioni e di creare qualcosa di innovativo.

    Il processo di registrazione dell’album è avvenuto nello studio privato di Francesco Bianco, mentre la produzione e la pubblicazione sono state curate da Aventino Music. Il mastering e la grafica sono stati affidati a Claudio Scozzafava, che ha contribuito a dare al lavoro un suono e un’estetica coerenti.

    Francesco Bianco è un artista poliedrico, attivo nel mondo della composizione e produzione musicale. Il suo background musicale spazia dalla sperimentazione al rock elettronico, dall’avanguardia alle produzioni pop, techno, IDM e house. Ha già pubblicato con importanti etichette come Kappabit Music e Aventino Music e ha fatto parte dei Granato come voce, chitarra ed elettronica.

    Oltre alla sua attività musicale, Francesco Bianco svolge anche un’intensa attività didattica, offrendo laboratori e corsi sulla composizione della musica elettronica. La sua ricerca artistica si concentra sulle connessioni profonde tra l’arte e la vita, la società, il tempo, gli spazi, la comunicazione e il linguaggio.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Violentò una turista a Sorrento: arrestato tunisino

    Oggi, a Marsala, in Sicilia, i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di...

    Tampona e fa cadere moto: automobilista denunciato. Ferito gravemente il centauro

    Il 57enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali a seguito di un incidente verificatosi nella serata del 19 febbraio scorso. Durante la...

    Blitz a Pomigliano d’Arco: armi e droga, indagata famiglia peruviana

    A Pomigliano d'Arco, i carabinieri della stazione locale hanno condotto un blitz presso un'abitazione situata in via Mauro Leone. L'operazione ha coinvolto un'intera famiglia...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE