Aversa, carabinieri “Befana” portano doni ai bambini dell’ospedale Moscati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Quando si sono svegliati questa mattina non credevano ai loro occhi.

I venti bambini ricoverati presso il reparto di pediatria dell’Ospedale “San Giuseppe Moscati“ di Aversa, hanno incontrato nelle loro stanzette il sorriso di due simpatiche befane in divisa che hanno consegnato loro calze e zainetti colmi di album da disegno, quaderni e matite colorate.

Per l’occasione il Maresciallo Capo Chiara Rossetti della Stazione di Aversa e il Carabiniere Sara Galeandro appartenente alla Stazione di San Marcellino, accompagnate dal Tenente Michele di Mario, comandante della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno raggiunto il reparto di pediatria dove sono stati accolti da medici, infermieri e naturalmente i genitori dei piccoli che hanno partecipato con grande gioia all’iniziativa.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Caracas, esce la colonna sonora del film firmata D’Erasmo

**La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore firmata da Rodrigo D'Erasmo** La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore, ispirato all'opera letteraria "Napoli Ferrovia" di Ermanno Rea e con un cast composto da Toni Servillo, Marco D'Amore e Lina Camélia Lumbroso, è stata rilasciata in formato digitale il 1° marzo. Rodrigo D'Erasmo, il talentuoso compositore e polistrumentista, ha lavorato alla creazione di una colonna sonora che mescola influenze culturali e musicali, esplorando...

Abodi: “Nuovo palazzetto a Napoli contenga eventi oltre lo sport”

Il progetto di realizzare un palazzo dello sport e dell'intrattenimento a Napoli è inizialmente stato concepito a Roma, e si prevede che altri progetti simili seguiranno. Napoli, essendo una città di dimensioni considerevoli, affronta le sfide una alla volta, ma vi è spazio sufficiente per abbracciare iniziative di vario genere. Secondo il ministro dello Sport e delle politiche giovanili, Andrea Abodi, il palazzo dello sport rappresenta più di un semplice luogo per competizioni sportive; è...

Gianni Forte dopo le rapine riapre il punto gioco e chiede un “decreto Barra” come Caivano

L'imprenditore Gianni Forte ha riaperto il suo punto gioco in via Luigi Volpicella, quartiere Barra, dopo averlo chiuso a causa di una escalation di rapine. Forte aveva promesso di riaprire solo se lo Stato avesse dato una risposta immediata e concreta alla sua protesta. ''Avevo promesso la riapertura in caso di una riposta immediata dello Stato. E la riposta c'è stata. La presenza, oggi, delle istituzioni, testimonia la volontà di essere concretamente al fianco degli imprenditori....

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE