Al via il ‘Movie Educational Seminar’ con Neri Parenti e tanti altri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tutto pronto per il “Movie Educational Seminar – Cinema, Teatro e tutto quanto fa Cultura nel Golfo di Napoli” organizzato da The Artists’ Club Italia (in collaborazione con la Scabec) tra il Nest Napoli Est Teatro e il Cinema Armida di Sorrento, dal 27 al 31 dicembre.

Questi gli appuntamenti, al Nest di San Giovanni a Teduccio, dal 28 dicembre: proiezioni gratuite pensate per i giovani del territorio e Seminari con tanti operatori del settore (produttori, registi e attori italiani e internazionali). Personalità che metteranno a disposizione il proprio know-how ed esperienze per trasmettere passione e competenza con l’obiettivo di ispirare i giovani per il loro futuro arricchendoli di idee.

Tra gli ospiti attesi: Jim Sheridan, Peter Webber, Mike Figgis, Gary Dourdan, Bobby Moresco, Andrea Scarduzio, Bruno Bilotta, Dennis Dellai, Neri Parenti e altri.

    Tutte le proiezioni al Nest Napoli Est Teatro saranno precedute da Seminari dove il pubblico potrà partecipare attivamente.

    Il primo Seminario è in programma giovedì 28 dicembre ore 15 a seguire la proiezione del film “Nel nome del Padre” di Jim Sheridan, mentre alle 19 ci potrà vedere “La ragazza con l’orecchino di perla” di Peter Webber.

    Il 29 dicembre ore 15 si parte con un Seminario che vedrà come protagonista un altro ospite a sorpresa. Alle ore 16 si prosegue con la proiezione di “Via da Las Vegas” di Mike Figgis. La giornata si concluderà alle ore 19 con la proiezione del film “Lamborghini” di Bobby Moresco.

    Il 30 dicembre si parte alle ore 15 con l’ultimo Seminario con artista. Alle ore 16 ci sarà la proiezione di “Bent” di Bobby Moresco. La manifestazione terminerà alle ore 19 con la proiezione de “Il mio piede sinistro” di Jim Sheridan.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE