‘Cucino per amore’, il libro di Fiorella Breglia in libreria dal 10 dicembre

SULLO STESSO ARGOMENTO

La napoletana Fiorella Breglia è una potenza sui social da Instagram a TikTok e ha un grossissimo seguito.

La prefazione del libro edito da Giraldi Editore è di Angela Frenda, responsabile del cook del Corriere della sera.

“La cucina è un dono, una promessa di felicità che si avvera solo condividendola”

    La cucina di ognuno di noi è un linguaggio familiare che ha origine nella tradizione, emotiva, ma anche e soprattutto tecnica: non di quelle che si apprendono nelle scuole di cucina, ma qualcosa di molto più antico, quasi primordiale.

    La cucina è come una lingua, si tramanda di generazione in generazione e definisce chi siamo, permette di esprimerci, di tirare fuori ogni volta nuovi accostamenti di sapori a partire dagli stessi ingredienti, e così, come ogni lingua, anche la cucina ha un suo alfabeto, fatto di valori e legami.

    In queste pagine l’autrice presenta l’alfabeto della sua cucina, dalla A alla Z, raccontandole con le parole e le emozioni alle quali questi piatti si legano per lei: ci fa dono delle sue ricette del cuore, affinché chi legge possa prepararle per le persone che ama.

    Fiorella Breglia, in arte cucinoperamore, è una chef, blogger e cooking class teacher italiana, protagonista del panorama internazionale delle video ricette. Vive fra le due città a lei più care, Napoli (dove è nata) e Milano (dove vive).

    Questo libro è una raccolta delle sue ricette del cuore, quelle che ama definire il suo “alfabeto culinario”: un viaggio attraverso i sapori e le emozioni che ognuno di questi piatti è in grado di suscitare, per chi le prepara e per chi le assapora.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE