Benevento, due morti e 3 feriti in un incidente stradale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Week end di sangue e di morti lunfo le strade della provincia di Benevento.

È di due morti e tre feriti gravi il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri lungo la Fondo Valle Isclero, nei pressi degli svincoli di Solopaca e Melizzano, in provincia di Benevento.

Nello scontro – che ha coinvolto tre autovetture – hanno perso la vita due giovani di 24 e 28 anni, entrambi di San Lorenzello, che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto ed è rimasta ferita gravemente una coppia di giovani, che viaggiava a bordo di una Fiat Bravo.

    Ferite anche per un uomo alla guida di una Renault Kadjar. I tre feriti sono stati ricoverati in ospedale a Benevento in codice rosso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Novartis a Torre Annunziata: 80 mln di investimenti e 300 assunzioni

    Il polo produttivo di Novartis Farma a Torre Annunziata è stato teatro dell'evento, durante il quale il presidente di Novartis Italia, Valentino Confalone, ha...

    Sant’Anastasia, la giostrina incendiata da tre bambini di 11, 8 e 3 anni: denunciata la mamma

    Sembra incredibile eppure è così: ad incendiare la giostrina nel parco comunale di Sant'Anastasia sono stati tre bambini di 11, 8 e 3 anni. Utilizzando...

    Napoli, aggressioni e furti a Chiaia: 7 arresti

    Quattro sono gli autori della tentata rapina e aggressione al Flanagan's di Chiaia dell'agosto scorso

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE